0,00 $

Nessun prodotto nel carrello.

22 C
Rome

Iscriviti alla newsletter di Roma03

roma03founder@gmail.com

RistoBimbi

Mamma Silvia

HomeCOSA FAREA CASALibri da vivere: I colori delle emozioni

Libri da vivere: I colori delle emozioni

Altri articoli

Silvia Lombardohttps://roma03.it/chi-siamo/
Silvia Lombardo è nata nel 1978 a Roma da madre trasteverina e padre siracusano. Dopo una breve pausa in una città mostruosamente più a misura d’uomo come Torino, vive tuttoggi nella Capitale dove si aggira minacciosa con sua figlia Diana dal 2016. Diplomata in Narratologia e Storytelling alla Scuola Holden, ha fatto la giornalista, scritto libri, cortometraggi, documentari, lavorato nell’editoria, collaborato con la Rai. Della sua infanzia ricorda soprattutto i quattro alberi di Natale che faceva ogni anno con mamma e le sessioni di danza acrobatica in salotto, su musiche di Glenn Miller, con papà. Convinta, quindi, che la famiglia sia una cosa molto divertente, ha deciso di scrivere un blog per il divertimento di tutte le famiglie!

I capricci, le urla, la vivacità esasperata, la felicità eccessiva: quante volte avremmo voluto e vorremmo far capire ai nostri figli come gestire il mare di emozioni che vivono ogni giorno, ma non è un argomento facile da trattare con i bambini, soprattutto se molto piccoli. “I colori delle emozioni” li aiuta a riconoscere, amministrare e a non lasciarsi sopraffare da paura, gioia, rabbia, ansia…

I colori delle emozioni

El monstruo de colores” di Anna Llenas, tradotto in italiano con “I colori delle Emozioni” e pubblicato da Gribaudo, nasce nel 2014 come guida pratica adatta ai bambini a partire dai 2 anni per individuare, accogliere, vivere e distinguere con cognizione le emozioni che animano le loro giornate, imparando così a gestirle e a non esserne sopraffatti.
Nel libro infatti il “mostro dei colori” deve intervenire sull’intricato groviglio di colori in cui ha mescolato tutte le sue emozioni, cercando di venirne a capo e riportando ogni emozione a posto accanto al suo colore di appartenenza.

I colori delle emozioni

Pop-up o solo cartacea: quale versione scegliere

Entrambe le versioni in commercio, cartacea e pop-up, hanno lo stesso testo e le stesse immagini, il numero doppio di pagine della versione cartacea è dovuto al fatto che in essa sono state riprodotte tutte le illustrazioni tridimensionali presenti nella versione pop-up e che il testo è suddiviso su più pagine.

I colori delle emozioni

Consigliamo la versione pop-up di questo e di tutti i libri della Llenas: la magia che i bambini provano nello scoprire il libro e le possibilità di sviluppo della storia attraverso le illustrazioni che prendono vita, è unica, un’emozione nelle emozioni, e la qualità della carta, dalla grammatura spessa e resistente e identica in entrambe le versioni, consente la sopravvivenza delle pagine anche fra le manine poco accorte dei bimbi più vivaci.

Il libro è ormai conosciutissimo e diffusissimo anche in ambito scolastico e dal suo successo è nata una linea di merchandising con peluche, gadget, materiale di cancelleria ed elementi decorativi curata dalla stessa autrice.

Chi è Anna Llenas

Quando nel 2008 l’agenzia per la quale lavorava come grafica Anna Llenas reagì alla crisi economica riducendo l’organico e licenziandola, la donna si prese qualche mese di tempo per sé e partì alla volta del Sudamerica.

Nel periodo di fermo a Buenos Aires iniziò a disegnare a mano libera, per lo più figure di donne sognatrici radicate in corpi solidi e coloratissimi, nelle quali esprimeva tutta la sua aspirazione di libertà creativa e consolidamento artistico. E infatti tornata a casa decise che il tempo di lavorare ingabbiando la sua fantasia e mettendola al vaglio e a disposizione di altri era definitivamente finito e che avrebbe tentato il tutto per tutto puntando su se stessa e sulle sue idee.
Le preoccupazioni pratiche dei suoi cari e il timore di non farcela, non la distolsero dall’obiettivo: raccontare i moti dell’animo ai bambini e agli adulti attraverso un linguaggio semplice ed efficace e illustrazioni visionarie e di grande impatto.

I colori delle emozioni

Appassionata conoscitrice dell’arteterapia, di Maria Montessori e dell’illustratrice Sara Fanelli, fiorentina di nascita e naturalizzata britannica, famosa per i libri illustrati sui suoi figli e considerata fra le più interessanti esponenti della scena contemporanea, Anna si mise all’opera in cerca della propria cifra stilistica e studiò il metodo più confacente per raggiungere il suo scopo.

Evita Zappadu

Iscriviti alla newsletter

Fai questa scelta e d'ora in poi farai parte per di ogni singola avventura che intraprenderemo!

Il nuovo articolo

- Advertisement -Mamsitter - Cerchi una babysitter a Roma

Socialnetwork

20,700FansLike
2,400FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Ultime notizie

Più letti