0,00 $

Nessun prodotto nel carrello.

11.3 C
Rome

Iscriviti alla newsletter di Roma03

info@roma03.it

RistoBimbi

Mamma Silvia

Gymboree - Play & Music

Family Open Bus

Contatti

HomeBLOGBonus seggiolino: cos’è, a chi spetta, come...

Bonus seggiolino: cos’è, a chi spetta, come chiederlo

Altri articoli

Silvia Lombardohttps://roma03.it/chi-siamo/
Silvia Lombardo è nata nel 1978 a Roma da madre trasteverina e padre siracusano. Dopo una breve pausa in una città mostruosamente più a misura d’uomo come Torino, vive tuttoggi nella Capitale dove si aggira minacciosa con sua figlia Diana dal 2016. Diplomata in Narratologia e Storytelling alla Scuola Holden, ha fatto la giornalista, scritto libri, cortometraggi, documentari, lavorato nell’editoria, collaborato con la Rai. Della sua infanzia ricorda soprattutto i quattro alberi di Natale che faceva ogni anno con mamma e le sessioni di danza acrobatica in salotto, su musiche di Glenn Miller, con papà. Convinta, quindi, che la famiglia sia una cosa molto divertente, ha deciso di scrivere un blog per il divertimento di tutte le famiglie!

Tutte le informazioni per ottenere il bonus di 30 euro dedicato a chi deve comprare il seggiolino della macchina (per i minori di 4 anni) o integrarlo con un dispositivo antiabbandono. 

Con la L. 157 del 19 dicembre 2019 è stato introdotto l’obbligo di adozione di seggiolini per la macchina dotati di dispositivo antiabbandono per i minori di 4 anni.

Il termine ultimo per mettersi in regola era il 6 marzo 2020, successivamente a tale data in caso di violazione, è prevista una sanzione che va da 81 a 326 euro e, in caso di recidiva, è prevista la sospensione della patente.

RICORDA: chi è già in possesso di un seggiolino, potrà acquistare solo il dispositivo antiabbandono.

Studio Legale FDG
Largo Nino Franchellucci, 65
00155 Roma
Sito webPagina Facebook
Mail: studiolegaleferraresedigaspare@gmail.com

Dispositivi antiabbandono

Quali caratteristiche deve avere il dispositivo antiabbandono?

Il dispositivo antiabbandono che si acquista deve avere le seguenti caratteristiche:

  • certificato di conformità rilasciato dal produttore;
  • attivazione automatica dei segnali antiabbandono;
  • deve inviare segnali visivi e acustici sia all’interno che all’esterno della macchina;
  • deve essere dotato di un sistema di comunicazione automatico che invia messaggi o chiamate al cellulare del genitore in caso di pericolo.

A quanto ammonta il bonus seggiolino?

Per l’acquisto di dispositivi o seggiolini a norma, lo Stato ha previsto un bonus.
La misura massima del contributo è di 30 euro (a dispositivo per bambino) e l’erogazione avviene sotto forma di un buono spesa elettronico associato ai dati identificativi del bambino.

Per richiedere il buono occorre:

Attraverso lo stesso sistema, chi ha già acquistato il dispositivo antiabbandono potrà chiedere il rimborso della spesa allegandone il giustificativo.

Il buono è spendibile solo presso gli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa e che risultano registrati sulla piattaforma.

Clicca qui per consultare la lista.

Iscriviti alla newsletter

Fai questa scelta e d'ora in poi farai parte per di ogni singola avventura che intraprenderemo!

Il nuovo articolo

- Advertisement -Mamsitter - Cerchi una babysitter a Roma

Socialnetwork

20,700FansLike
2,400FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Ultime notizie

Più letti