cosa fare a casa con i bambini scuole chiuse

Con la quarantena imposta dalla diffusione del Coronavirus, il tempo che passiamo con i nostri figli si è moltiplicato: chiusi in casa, riuscire a non farli annoiare non è semplice. Per fortuna si è attivata una “gara” di solidarietà online fra animatori, teatri, librerie, ludoteche e pagine dedicate ai più piccoli della nostra Città per aiutarli a sentirsi meno soli e coadiuvare i genitori nell’organizzazione delle attività quotidiane

Che il Coronavirus abbia cambiato la nostra vita, è indubbio. C’ha portato via tante persone che purtroppo non ci sono più o che sono chiuse in ospedale per curarsi o per curare; c’ha rubato la libertà, di uscire, di rincorrerci, di abbracciarci e di sorriderci; c’ha dilatato il tempo, in un susseguirsi di giornate tutte uguali; c’ha sottratto lo spazio, che si è ridotto ai metri quadri della casa.

Eppure, benché così lontani, non siamo mai stati tanto vicini.
Ci affacciamo alla finestra per cantare l’inno di Mameli e applaudire i tanti, tantissimi medici, infermieri, paramedici che si stanno donando anima e corpo ai malati; ci offriamo di comprare e portare la spesa ad anziani e disabili; ci videochiamiamo con amici e parenti che solitamente non avremmo sentito per mesi; coloriamo arcobaleni con scritto #andràtuttobene; passiamo del tempo di qualità con i nostri figli senza distrazioni o scadenze.

Vivere con i bambini 24 ore al giorno chiusi dentro casa, però, non è facile, lo sappiamo. La quarantena ha limitato anche (soprattutto!) le loro necessità ed esigenze: uscire, vedere gli amici, giocare, mangiare un gelato o correre in un parco. Nel nostro piccolo cerchiamo in ogni modo di riempire le loro giornate con attività e momenti di condivisione, ma può capitare che le idee finiscano.

Ecco dunque uno degli aspetti positivi di questa clausura forzata: sul web si è generata una vera e propria “gara” di solidarietà fra animatori, ludoteche, librerie, teatri, cinema, personaggi dello spettacolo e pagine dedicate ai più piccoli per aiutare i genitori a far passare loro il tempo in maniera educativa e allo stesso tempo divertente, per regalare loro sogni e speranza.

Ed è così che possono chattare con la loro principessa o il loro supereroe preferiti, possono seguire su Facebook o Youtube uno spettacolo interattivo di teatro, possono addormentarsi sentendo nuove favole immaginate appositamente per loro, o seguire videotutorial per creare lavoretti e imparare il giardinaggio.

Anche Roma03 sta partecipando con estremo piacere, pur non essendo noi professioniste dell’intrattenimento. Sulla nostra pagina Facebook (Roma03) troverete infatti tutti i video girati in questi giorni con i nostri figli, super felici di “collaborare” e aiutare altri bambini a svagarsi un po’. 
Abbiamo inoltre pensato che potesse essere ancora più importante riunire e pubblicare i link delle attività, dei laboratori, degli spettacoli e chi più ne ha più ne metta che si possono rintracciare in giro per il web e che troviamo particolarmente originali e divertenti. 

La maestra Giuditta dei Pirimpumpara ha creato video e audio da ascoltare per continuare l’esperienza di musica con i più piccini, basata sulla teoria dell’apprendimento musicale di E. Gordon, anche in questi giorni da casa.

Sicuramente adatte per i bimbi un pochino più grandi, ma interessanti per tutti, le lezioni di musica online dell’Accademia di Santa Cecilia sono un’ottima scusa per avvicinarsi allo studio delle note (per cominciare magari quando sarà finito questo brutto periodo).

Letture online in video di tanti libri per bambini a cura delle bravissime libraie della libreria per bambini Ponteponente.

Una nuova versione casalinga del famosissimo gioco da fare con i più piccoli. Potete vedere altri suggerimenti su la pagina Facebook Le Moscerine – Associazione culturale.

Cappuccetto e Il Lupo è solo uno dei video che il Teatro Verde sta producendo quotidianamente per tenersi in contatto con i suoi piccoli spettatori fino a quando non rialzerà il sipario. Gli altri potete vederli qui.

Conoscete quelli di Scienza Divertenti? A Roma sono famosi per i loro eventi scientifici e, soprattutto, il brunch per famiglie il sabato al Rec23 di Testaccio. Anche loro in questo periodo vi faranno divertire con tanti esperimenti da fare (anche molto utili, come quello per creare un gel igienizzante mani in casa).

Quelli di Circa Un Circo Animazione hanno deciso di tenervi compagnia raccontandovi la storia del Piccolo Principe a puntate.

La libreria per bambini QuanteStorie si tiene in contatto con i suoi bimbi leggendo in video, sulla sua pagina FB, tanti bei libri. Oltre a Il Mostro Peloso, al momento sono disponibili Orso, Buco! e il divertentissimo Shhh, abbiamo un piano! Seguiteli sulla loro pagina per nuove letture.

Sarà animazione per questo periodo ha deciso di aiutarci a scacciare la noia con tanti bellissimi tutorial , fiabe e giochi da fare insieme, in diretta sulla pagina Facebook.

Uno spunto creativo da realizzare con i bambini in questi giorni, utilizzando la famosa tecnica dello scrapbooking: adatto per i bimbi dai due anni in su. Scrap and Go Handmade with Love

La Libreria Alberone, da sempre attentissima alle attività per i nostri piccolissimi da 0 a 3 anni, vi invia su richiesta tante attività da fare con i bambini. Contattateli via Whatsapp al numero 067810278.

Parlare con i propri beniamini direttamente da casa? Grazie a I Sogni Son Desideri è possibile!

Giorgia scrive fiabe per bambini e, in questa particolare occasione, ha deciso di leggerle anche in video. Seguitela ogni giorno per nuove storie.

Uno spettacolo di magia… direttamente a casa vostra!

Il Teatro Giornale del Teatro San Carlino condotto da Pulcinella.

Anche il Carillon propone alle famiglie con bambini un’attività al giorno: dalle saponette alla pittura in rilievo, dalle buste magiche ai travasi. Seguite la loro pagina per trovare idee facili da realizzare in casa con i piccoli.

Un’attività sensoriale originale e da fare con un “materiale” facilmente reperibile in casa: la schiuma da barba. Avreste mai pensato di poterci realizzare un disegno 3D? Altri suggerimenti sulla pagina Hakuna Matata – baby parking.

Ogni giorno gli amici librai de Il BrucoTondo di Ostia leggono una fiaba in diretta FB alle 17:00 circa: sintonizzatevi e godetevi la fiaba sul divano, magari con qualcosa di buono da smangiucchiare.

Oltre che per vedere cartoni e videoclip, Youtube è uno strumento per insegnare ai bambini tante cose nuove con un pizzico di allegria! Noi ne abbiamo parlato qui.