Domenica 23 giugno dalle 10:00 al tramonto, nella stupenda location del Bio Bistro di Via del Casaletto a Roma, si terrà la festa di uno dei più grandi e utili gruppi di mamme romane: Mamme al Lavoro!

MAL CHE VADA… SARÀ UN SUCCESSO!

FESTA DI
MAMME AL LAVORO
Domenica 23 giugno 2019
dalle 10:00 al tramonto
presso Bio Bistrot
Via del Casaletto, 400 (Monteverde)
con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio

INGRESSO GRATUITO

Il costo dei laboratori è di 10 euro a persona

Info: www.ilcerchiodimammeallavoro@gmail.com
Pagina Facebook: Il Cerchio di Mamme al Lavoro e Mamme al Lavoro
Gruppo Facebbok: Mamme al Lavoro

festa mamme al lavoro laboratori per bambini e genitori roma domenica 23 giugno

50.000 mila membri, tre anni di storia, decine di bellissimi manufatti a e servizi venduti ogni giorno grazie al gruppo. Sto parlando di Mamme al Lavoro, uno dei gruppi Fb per mamme – e non solo – oramai più famosi di Roma.

Un gruppo che, mi sento di dire (e lo dico col cuore), ha cambiato la vita di molte donne: donne che avevano perso il lavoro, magari proprio dopo essere diventate mamme, e che hanno ritrovato se stesse mettendosi in gioco con le loro mani d’oro.

Sì, perché su Mamme al Lavoro si trovano professioniste, servizi di ogni genere e, soprattutto, tante tante artigiane.

mal che vada laboratorio ceramica
Pronti per il laboratorio di ceramica?

Cosa succederà? La festa di domenica 23 giugno dalle 10:00 al tramonto sarà un raduno fitto di appuntamenti organizzati dall’Associazione Culturale Il Cerchio di Mamme al Lavoro.

Tanti i laboratori per tutte le età, per sensibilizzare l’attenzione sulla natura e sull’importanza di una vita sana ed equilibrata. I bambini potranno imparare a prendersi cura dell’Orto del Bistrot, creare timbri vegetali con le verdure, a dipingere con una semplice forchetta, a realizzare dei veri gioielli in ceramica e a decorare vasi e dolcetti.

In serata, poi, potranno trasformarsi nei protagonisti di un’avventurosa caccia al tesoro! Il tutto impreziosito da un avvincente spettacolo di bolle di sapone giganti, da un’esibizione di balloon art e dalle bellissime principesse Elsa e Jasmine.

Inoltre al Bio Bistrot potrete soddisfare il vostro palato prenotando il pranzo, oppure con un bel cestino picnic (anche vegetariano) o alle 18:00 con un aperitivo.

mal che vada pranzo picnic bio bistrot

Per le mamme, i papà, gli zii e i nonni tante attività: lezioni di Breathwalk, esibizioni di danza-movimento-terapia, workshop di ceramica, “Pasta Madre day” – dimostrazione live per comprendere, imparare e scoprire come usare un alimento sano come il Lievito Madre – presentazioni di libri (fa cui La Ballata dei Precari, libro della sottoscritta), angolo di riflessologia plantare e la possibilità di incontrare tante associazioni la Scuola di Arteterapia LACERVA, Diastasi Donna, l’Associazione Steps-ABA Onlus, l’Associazione Arcobaleno Marika Onlus, Nero luce made in Rebibbia, Il Laboratorio di Chiara, l’Associazione Rea Silvia e Nascere e Crescere.

mal che vada laboratorio fiori
I laboratori delle feste di Mamme al Lavoro

IL PROGRAMMA DELLA FESTA DI MAMME AL LAVORO DOMENICA 23 GIUGNO A ROMA

  • 10.20 LABORATORIO PER BAMBINI: ARTE IN FIORE
  • 11.00 Lezione di Breathwalk (per adulti)
  • 11.00 Presentazione delle Associazioni presenti
  • 11.20 LABORATORIO PER BAMBINI: IL RICICLO – I TIMBRI e DIPINGERE CON LA FORCHETTA
  • 11.20 LABORATORIO DI CAKE DESIGN PER MAMME E BAMBINI dai 2 anni: IL BOUQUET DI CUPCAKE
  • 12.10 LABORATORIO PER BAMBINI: STORIE DA MANGIARE
  • 12.10 Laboratorio di ceramica per adulti: ARTISTA PER UN GIORNO
  • 15.00 LABORATORIO PER BAMBINI: COLORIAMO IL NOSTRO GIARDINO
  • 15.00 Pasta madre day
  • 15.50 LABORATORIO DI CERAMICA PER BAMBINI: ARTISTA PER UN GIORNO
  • 16.00 Laboratorio per adulti di cake design: CUPCAKE SALATI
  • 16.00 Lezione di Breathwalk (per adulti)
  • 16.30 Spettacolo: Le bolle giganti e balloon art
  • 16.45 LABORATORIO PER BAMBINI: IL RICICLO – W I PESCI
  • 17.30 Premiazione del contest in dummy e gomma crepla “La torta più bella” con la madrina Catia Guida che esporrà le sue opere d’arte in pasta di zucchero e non solo
  • 17.30 CACCIA AL TESORO PER BAMBINI
  • 18.00 Esibizione di danza-movimento-terapia progetto Danzamore di Selena Costantini
  • 18.10 Presentazione dei libri: “La ballata dei precari”, “Donne coraggiose come te”, “Gioco, Creo e Imparo” e “Ballata dei dispersi”
mal che vada libro gioco creo imparo 0 36 mesi
Presentazione di un libro perfetto per i nostri bambini

CHI SONO LE ORGANIZZATRICI

MAMME AL LAVORO

MaL (acronimo di Mamme al Lavoro) è un gruppo Facebook chiuso nato a febbraio 2016, per sole donne (non per forza mamme – nel gruppo infatti l’idea di Madre non è legata solamente al mettere al mondo figli, ma è vissuta in senso più ampio, connessa ai concetti di “generare” e “accudire”), a cui si accede facendo richiesta o facendosi invitare dai membri già presenti. In sostanza è una vetrina dove domanda e offerta s’incontrano gratuitamente senza intermediazione. Nel tempo la comunità è cresciuta divenendo una grande “famiglia”, dove si condividono e sostengono alcuni principi importanti tra cui l’aiuto reciproco, la solidarietà e la collaborazione. Molte donne, infatti, costrette a lasciare il lavoro, devono reinventarsi ogni giorno per contribuire all’economia della famiglia e dimostrare al mondo che tutti hanno il diritto di realizzarsi professionalmente.

ASSOCIAZIONE IL CERCHIO DI MAMME AL LAVORO

Sulla scia del gruppo Facebook, il 15 maggio 2018 è nata l’Associazione Culturale Il Cerchio di Mamme al Lavoro: una realtà apartitica, senza scopo di lucro, che svolge attività di promozione e utilità sociale, i cui obiettivi sono ispirati ai diritti inviolabili della persona. L’Associazione si propone in particolare le finalità d’impegno civile, tutela e promozione dei diritti delle donne, cultura, formazione, attività ricreative e attività di utilità sociale quali il sostegno alle famiglie e alla persona; la formazione lavorativa e culturale; la beneficenza; le attività di volontariato; l’organizzazione di eventi; l’interazione tra domanda e offerta di attività lavorative, ludiche e di mutuo soccorso; la creazione di spazi d’ascolto per problematiche relative all’integrazione sociale, alle vittime di violenza e alle famiglie. L’Associazione punta ad attivare e mettere in campo competenze e talenti per sostenere il riequilibrio di genere anche nell’accesso alle posizioni sociali ed economiche produttive di rilievo. S’impegna inoltre a incentivare le discipline e le attività di carattere educativo, pedagogico, psicologico, risocializzante e di promozione culturale: realizza, infatti, workshop e lezioni dedicate a chi vuole approfondire le dinamiche di alcune professioni e/o a conoscere aspetti legali e fiscali di determinate attività.