spettacolo bolle di sapone teatro bambini roma teatro verde

Teatro per bambini a Roma dal 1979, il Teatro Verde, fra Monteverde e Trastevere proprio di fronte alla stazione Trastevere, è una vera istituzione in fatto di spettacoli per bambini. E riparte con una nuova stagione ricca di spettacoli, anche per i più piccini.

TEATRO VERDE
C.ne Gianicolense 1 – 065882034
SITO WEB PAGINA FB

Cosa fare a Roma con i bambini, anche i più piccoli? Beh, il teatro è sempre una buona risposta. Il teatro per bambini della mia infanzia, oggi teatro per bambini di mia figlia, dove abbiamo visto – già nella scorsa stagione quando Diana aveva solo 2 anni – molti e apprezzati spettacoli.

Si riparte questo fine settimana del 5 e 6 ottobre 2019 con una nuova stagione teatrale per bambini, come sempre qui al Teatro Verde che quest’anno compie 40 anni!

E Roma03 ha selezionato per voi gli spettacoli per i più piccini anche sotto i tre anni. Portare un bimbo così piccolo a teatro è un’esperienza magica, che arricchirà il loro mondo e, vi assicuriamo, tutta la vostra famiglia.

Quanto ai bambini DAI 3 AI 6 ANNI tutto il cartellone è a loro disposizione e potete consultarlo qui. Per esperienza personale vi dico che l’attenzione varia da bambino a bambino, e che Diana lo scorso anno si è goduta tanti spettacoli per bambini dai 3 anni in su, pur avendone poco più di due.

SABATO 5 E DOMENICA 6 OTTOBRE 2019
OUVERTURE DES SAPONETTES concerto per bolle di sapone  – dai 2 ai 102 anni
Compagnia delle bolle di sapone di Milano
Uno strano concerto con un direttore senza orchestra e dei musicisti senza strumenti, ma con tanti pensieri leggeri e silenziosi come… bolle di sapone! A grappoli, piccolissimi, ciccione e gigantesche le bolle di sapone voleranno per tutto il teatro e direttamente nei vostri sogni.

teatro per bambini roma teatro verde bolle di sapone spettacolo weekend

SABATO 30 NOVEMBRE 2019 – ORE 17:00
SABATI 7 E DOMENICA 8 MARZO 2020 – ORE 17:00

1,2,3… CANTATE CON ME! – dai 2 ai 7 anni
di Andrea Calabretta, Diego di Vella, Veronica Olmi
regia Orazio Maccheronico
Compagnia Teatro Verde di Roma
Uno spettacolo a base di attori, musica, canzoni e pupazzi. Perfetto per i piccolissimi, testato e super approvato dalla nostra piccola tester Diana che lo ha visto a 2 anni e poco più.

SABATO 7 E DOMENICA 8 DICEMBRE 2019 – ore 17:00 – dai 2 ai 7 anni
1,2,3,… STELLA!
Compagnia Teatro Verde di Roma
1,2,3… Cantate con me per Natale cambia veste e diventa uno spettacolo tutto nuovo: sempre con Diego e il suo Ukulele, sempre con la simpatica banda di Orchi canterini ma con un ospite in più. E che ospite! BABBO NATALE!

teatro per bambini roma teatro verde canzoni musica spettacolo weekend

SABATO 11 E DOMENICA 12 GENNAIO 2020
LA MUSICASTROCCA – dai 2 anni
di e con Massimiliano Maiucchi e Alessandro D’Orazi
Cosa succede quando uno scrittore di libri per bambini incontra un musicista? La Musicastrocca colpisce ancora! Se ancora non avete assistito allo spettacolo musicale di Maiucchi e la sua simpatica banda non perdetevelo!

teatro per bambini roma teatro verde canzoni musica musicastrocca maiucchi spettacolo weekend

SABATO 18 E DOMENICA 19 APRILE
L’OMINO DELLA PIOGGIA – dai 2 anni ai 102 anni
Compagnia Teatro delle Bolle di sapone di Milano
Uno spettacolo comico, adatto anche ai più piccini, accompagnato da un mare di bolle di sapone, tanti effetti spettacolari a base di acqua e sapone.

spettacolo bolle di sapone teatro bambini roma teatro verde

teatro verde per bambini roma programma 2019

 

Articolo precedenteLibreria Amico Fritz libreria per bambini, caffè e tante attività – CHIUSA DEFINITIVAMENTE
Articolo successivoGli spettacoli di Daniele Antonini fra superbolle, clowneria, esperimenti
Silvia Lombardo è nata nel 1978 a Roma da madre trasteverina e padre siracusano. Dopo una breve pausa in una città mostruosamente più a misura d’uomo come Torino, vive tuttoggi nella Capitale dove si aggira, minacciosa, con carrozzina e passeggino dall’agosto 2016. Diplomata alla Scuola Holden di Torino, si è occupata di cultura e spettacolo per alcune agenzie giornalistiche, ha scritto e realizzato un film a costo zero sul precariato dal titolo “La ballata dei precari” e pubblicato “La ballata dei precari – Guida di sopravvivenza per trentenni” (Miraggi Edizioni, 2011). Fra le altre cose ha fatto la giornalista, l’addetta stampa e l’insegnante di multimedialità per le scuole elementari e i licei. Ha collaborato con la Bel-Ami Edizioni, il Circolo Letterario Bel-Ami, Millionaire, Donne Sul Web, Rai e è stata una blogger de L’Unità. Ha insegnato sceneggiatura e da 12 anni studia il fenomeno della musica scritta nei campi di concentramento, sul quale ha scritto un documentario, uno spettacolo realizzato all’Auditorium Parco della Musica nel gennaio 2015 (con, tra gli altri, Ute Lemper e Marco Baliani) e, la cosa più bella, una lezione concerto per portare questa musica fra i ragazzi delle scuole medie e superiori. Nonostante nessuno avrebbe scommesso una lira sulla suddetta come mamma, il soggetto si dimostra pieno di buona volontà. E menomale perché Diana non dorme, non vuole parlare, non vuole camminare e non rinuncia al latte materno neanche con le cannonate. Quando il gioco si fa duro, non resta che inforcare fascia e passeggino e andare in giro per la città. Prima o poi una delle due dovrà pur dormire…