gustock family party picnic barbecue famiglia bambini all aperto parco settembre weekend roma

Torna il grande evento picnic e street food per le famiglie con bambini, e non solo, nel weekend del 7 e 8 settembre 2019 a Roma presso il Parco Tuttinsieme Tenuta della Mistica

GUSTOCK
Sito WebPagina FB
Parco Tuttinsieme
Via della Tenuta delle Mistica
***INGRESSO GRATUITO***

— VISITA IL SITO PER SCOPRIRE LE OPZIONI DI AFFITTO GAZEBO —

Una delle ultime manie di mia figlia è “Facciamo picnic?”. Noi facciamo picnic in salotto, picnic sul letto, picnic sul vasino, picnic con bambole e peluches, picnic con il pongo. Ha ben due set da picnic, ma io non ero da meno perché ai bei tempi, in occasione di una Epifania, ricevetti una valigetta – tavolino picnic in legno per bambini che fu una delle passioni della mia infanzia.

E quindi qui madre e figlia sono felicissime del ritorno, anche quest’anno, di Gustock Family Grill Party che si terrà sabato 7 dalle 10:00 di mattina alle 23:00 e domenica 8 settembre 2019 dalle 10:00 alle 21:00 presso il Parco Tuttinsieme – Tenuta della Mistica.

Foto dalle passate edizioni

Un evento pensato da Mozao, i maghi di tigelle e gnocco fritto ma anche dello street food e degli allestimenti di feste private e matrimoni fra i più belli che possiate immaginare, in collaborazione con Parco Tuttinsieme e SPQR Grillers BBQ Team per l’organizzazione del contest del barbeque.

Foto dalle passate edizioni

Saranno due giorni pieni di buon cibo e divertimento e, ovviamente altrimenti perché siamo qui, area bimbi, giochi e laboratori!

Ecco cosa vi aspetta: ottimo street food, gara di barbecue, moto e auto vintage in esposizione, area bimbi, musica live, spettacoli e workshop, mercatino artigianale e mini golf!

Foto dalle passate edizioni

Per questioni di sicurezza non si possono portare i propri barbecue personali, ma armatevi di teli da picnic perché di cibo e bevande ne troverete quante ne volete perché nell’area street food ci saranno:

MOZAO : Gnocco Fritto
SPQR Grillers BBQ Team: Specialità con barbecue
Pret-à-Polpett: Polpette
Frie N Fuie: Fritti di pesce
Aperito: Norcineria Gourmet
CaféMerenda: Dolci
– 2 punti BAR

Foto dalle passate edizioni

E il divertimento dei più piccoli? C’è il fitto programma a cura de La Molla Magica:

ATTIVITA’ DI SABATO E DOMENICA PER BAMBINI PRESSO GUSTOCK

MATTINA

10.30 -12.00 Spazio gioco bimbi 0-3
10.30 – 11.15 Laboratorio di riciclo creativo per bimbi dai 3 ai 5 anni
(lettura con laboratorio di riciclo della carta sabato, della plastica domenica)
11.15 -12.00 Laboratorio di riciclo creativo per bimbi dai 5 anni in su.
(Lettura con laboratorio di riciclo del vetro sabato, pittura artistica sui sassi domenica)

POMERIGGIO

MUSICA GIOCO per bambini fino a 3 anni accompagnati da un adulto e per pancioni.

Un laboratorio di musica nel quale ai bambini verranno proposti suoni, musica, pattern musicali e nel quale loro saranno liberi di interagire con la musica e di muoversi con e nella musica. Venite vestiti comodi e con calzini antiscivolo.

IO SONO MUSICA! – Laboratorio per bambini dai 4 ai 10 anni

Con lo strumentario Orff (piccoli strumenti musicali semplici da usare, quali maracas, legnetti, triancoli, tamburelli…) e con la propria voce i bambini potranno avvicinarsi alla musica divertendosie. Un momento di gioco per divertirsi con la musica,il canto e la danza assieme a mamma e papà.

Foto dalle passate edizioni
Foto dalle passate edizioni
Articolo precedenteA New York con i bambini: il luna park di Coney Island
Articolo successivoSpannolinamento 2, la vendetta della cacca! – Libri per farla nel vasino
Silvia Lombardo è nata nel 1978 a Roma da madre trasteverina e padre siracusano. Dopo una breve pausa in una città mostruosamente più a misura d’uomo come Torino, vive tuttoggi nella Capitale dove si aggira, minacciosa, con carrozzina e passeggino dall’agosto 2016. Diplomata alla Scuola Holden di Torino, si è occupata di cultura e spettacolo per alcune agenzie giornalistiche, ha scritto e realizzato un film a costo zero sul precariato dal titolo “La ballata dei precari” e pubblicato “La ballata dei precari – Guida di sopravvivenza per trentenni” (Miraggi Edizioni, 2011). Fra le altre cose ha fatto la giornalista, l’addetta stampa e l’insegnante di multimedialità per le scuole elementari e i licei. Ha collaborato con la Bel-Ami Edizioni, il Circolo Letterario Bel-Ami, Millionaire, Donne Sul Web, Rai e è stata una blogger de L’Unità. Ha insegnato sceneggiatura e da 12 anni studia il fenomeno della musica scritta nei campi di concentramento, sul quale ha scritto un documentario, uno spettacolo realizzato all’Auditorium Parco della Musica nel gennaio 2015 (con, tra gli altri, Ute Lemper e Marco Baliani) e, la cosa più bella, una lezione concerto per portare questa musica fra i ragazzi delle scuole medie e superiori. Nonostante nessuno avrebbe scommesso una lira sulla suddetta come mamma, il soggetto si dimostra pieno di buona volontà. E menomale perché Diana non dorme, non vuole parlare, non vuole camminare e non rinuncia al latte materno neanche con le cannonate. Quando il gioco si fa duro, non resta che inforcare fascia e passeggino e andare in giro per la città. Prima o poi una delle due dovrà pur dormire…