Dopo la chiusura anticipata del Tulipark Roma lo scorso 22 Aprile, giorno di Pasquetta, anche il Roma Flowers Park chiude i battenti. L’ultimo giorno per poter visitare il campo di tulipani è Domenica 5 Maggio.

In tanti aspettavamo l’apertura dei famosi campi di tulipani, un po’ per dare il benvenuto finalmente alla primavera (che comunque, ad oggi, stenta ad arrivare!) e un po’ per sentirsi in Olanda, anche se in realtà a Roma.

La richiesta e la voglia di passeggiare tra i campi di fiori colorati è stata talmente tanta negli anni passati, che quest’anno a Roma ha inaugurato, oltre al già conosciuto Tulipark Roma, anche il Roma Flowers Park.

Il concept, molto simile a quello del Tulipark che quest’anno ha cambiato location spostandosi in via dei Gordiani, prevede distese di tulipani (più di 1.000.000 di diverse varietà) tra cui scegliere, spazi ed attività dedicate ai più piccoli, aree ristoro e aree picnic e la possibilità di acquistare bulbi direttamente provenienti dall’Olanda.

Entrambe i parchi, però, quest’anno hanno chiuso, o stanno per chiudere, i battenti prima del previsto.

Si prevedeva che rimanessero aperti fino alla fine di Maggio/inizio di Giugno ed invece per il Tulipark il 22 Aprile, Pasquetta, è stato l’ultimo giorno utile per visitare il parco e comprare fiori e bulbi. Per il Roma Flowers Park, invece, domenica 5 Maggio sarà l’ultimo giorno di apertura, comunicano per la conclusione della stagione della fioritura ma molti affermano invece che la colpa sia più probabilmente per il meteo avverso e le condizioni non ottimali dei terreni e dei parchi che hanno generato diverse lamentele da parte del pubblico.

Chissà quale sia la verità! Ad ogni modo sia il Tulipark Roma che il Flowers Park ci danno appuntamento per il 2020. Speriamo!