Parte il nuovo brunch per famiglie con bambini da Babù! Il vero breakfast + lunch per sentirsi come a casa nel più bel family bar di Roma

BABU
Via C. Denina 18 – 067802300
Pagina FbSito Web

Oh, questo fine settimana proclamo il weekend internazionale della larva! Divano, copertina, film e libri!

Quante volte lo avete detto prima di diventare genitori? E quanto, adesso, vorreste rimanere a casa e riposare? Ma si sa, i genitori a casa difficilmente riposano. E non perché debbano giocare con i bambini, quello è un immenso piacere che si aspetta per tutta la settimana.

Mentre rincorri tuo figlio, che gira per il corridoio sul monopattino, mostri di lanuggine si animano e scappano via come in un film di Miyazaki. La casa del neogenitore nel weekend è il mostro dell’ultimo quadro di un videogame sul disordine e tu sogni di poterti riposare a casa, ma quella che hai non è una casa: è uno scenario post bellico.

brunch babu roma famiglie bambini 2

Il Brunch di Babù a Roma: per riposarsi meglio che a casa

E quindi che fare? Farsi prestare una casa calda e accogliente come quelle delle riviste di arredamento dove passare una domenica con tutta la famiglia DAVVERO senza pensieri.

E la soluzione è molto più economica di affittare una casa! Io domenica scorsa ho fatto brunch da Babù in anteprima per voi!

E mi sono sentita come a casa, ma fuori casa.

brunch babu roma famiglie bambini 5

Vi troverete in un grandissimo “appartamento” su strada con cortile – sì sembra davvero quasi una villetta – con grandi vetrate, divano e poltrone confortevoli, giochi ovunque per i vostri bambini o da condividere con tutta la famiglia, tavoli e panche comode, una stanza dei giochi e un bagno anche a misura di piccoli e piccolissimi.

brunch babu roma famiglie bambini

Babù: dalla mente di una donna, mamma e architetto

Il tutto progettato da un architetto – sì, la mamma che ha dato vita a Babù è un bravissimo architetto e si capisce appena entrate! – un ambiente bello da copertina di rivista!

Il Brunch di Babù che apre i battenti domenica 16 febbraio 2020 alle 11:00 e vi farà scoprire un brunch davvero unico in città, con una qualità del cibo superlativa, gusti mai provati, formato modulare (un menù da cui potrete scegliere ciò che volete) e un ritorno alla vera essenza del brunch!

brunch babu roma famiglie bambini vassoio 2

Sì perché, forse lo abbiamo dimenticato, ma brunch è un neologismo coniato unendo le parole breakfast + lunch. Una lunga colazione quando ci si sveglia tardi la domenica, un risveglio al profumo di caffè e succo d’arancia che si tuffa nel pranzo, e salta disinvolto dal dolce al salato.E che qui da Babù strizza sempre un occhio alla salute!

Come funziona il brunch per famiglie con bambini di Babù

Come funziona questo brunch così speciale? Con 15€ ad adulto potrete usufruire di caffè americano illimitato – un vero brunch, come sentirsi dentro una puntata di Friends! – succo d’arancia, acqua, acqua aromatizzata e un vassoio su cui potrete mettere:

  • Uno smorrebrod a scelta
  • Due parti salate a scelta
  • Due parti dolci a scelta
brunch babu roma famiglie bambini smorrebrod
Ecco i famosi Smorrebrod!

Il menù del Brunch di Babù, a Roma zona Furio Camillo

Fatemi spendere due parole sulla bontà e l’originalità di quello che ho mangiato domenica scorsa:

Lo smorrebrod ha una base di pane scuro su cui viene disposto in modo anche artistico il condimento da voi scelto. Non è un panino, non si mangia con le mani, è un piatto della tradizione danese che ogni nutrizionista approverebbe con un applauso (leggete la foto che segue e capirete)

brunch babu roma famiglie bambini menu
Ed ecco il menù… componibile!

Per le mie due parti salate ho scelto la crema di patate e porri che viene servita con due foglioline di menta, non le scansate perché ci stanno a meraviglia, e un uovo cotto a bassa temperatura che va servito freddo e così buono non lo avevo mai mangiato

brunch babu roma famiglie bambini 4
Il mio vassoio

Per le parti dolci invece alla vista di ricotta, crema d’arancia e scaglie di cioccolato… chi poteva resistere? E poi yogurt con frutta fresca e muesli, perché io senza yogurt non potrei vivere e perché a furia di buffet, anche se ottimi, ci siamo dimenticati che lo yogurt è una delle cose che più di frequente si trova in un vero brunch! La mia nutrizionista, Francesca Musaio, farà i salti di gioia quando leggerà questo menù!

brunch babu roma famiglie bambini vassoio

Potete anche decidere di ordinare qualcosa da bere extra, avete il parcheggio convenzionato da Happio (centro commerciale a poche centinaia di metri dal locale) e un wifi velocissimo a disposizione (lo stesso che durante la settimana, di giorno, è a disposizione di chi necessita di uno spazio per studiare o lavorare).

Menu bambini e area gioco per bambini da Babù a Furio Camillo

Per i bambini, al costo di 10€, un menù per cui loro andranno sicuramente matti, con piccoli strappi alla regola perfetti per il weekend ma sempre con materie prime di grande qualità.

brunch babu roma famiglie bambini 6

Domenica scorsa Diana si è pappata ottime patate cotte all’aria, pepite di pollo artigianale, un mandarino e una fetta di pane con della crema alle nocciole sopra… Sì, Diana ha afferrato in pieno il concetto di brunch, partendo addirittura dal dolce!

Ai bambini è dedicata una grande e bellissima area giochi con tanti giocattoli in legno, il mercato, la casetta, l’angolo dei travestimenti, il cavallo a dondolo, l’asse da stiro, tavolini e sedie a misura di bambini… e i bambini più grandi possono anche mangiare da soli nei tavoli a ridosso della parte kids friendly del locale.

brunch babu roma famiglie bambini 3

Giochi in giro per tutto il locale per favorire il gioco in famiglia

Ogni tanto richiamavo Diana per sfidarla a giocare con un puzzle, con la pesca magnetica di pesciolini, con i tanti giochi e rompicapi che in giro per tutto il locale invitano le famiglie a giocare insieme, a dimenticare tutto il resto della settimana passata e quella che verrà in una sospensione del tempo, allegra e luminosa come i colori nordici di questo locale.

brunch babu roma famiglie bambini retro

Il tutto, dettaglio che per me non e insignificante, senza giacche e giacconi fra i piedi perché, visto che siamo a casa, appena entri c’è un comodo attaccapanni con tanto di pedana di appoggio dove mollare tutto.

Proprio come a casa. Anzi, proprio come a casa se a casa ci abitassero il cuoco, la cameriera, il giocattolaio e l’architetto!