0,00 $

Nessun prodotto nel carrello.

11.3 C
Rome

Iscriviti alla newsletter di Roma03

info@roma03.it

RistoBimbi

Mamma Silvia

Gymboree - Play & Music

Family Open Bus

Contatti

HomeDOVE ANDAREFilò, caffetteria libri e bar (Bravetta): libri,...

Filò, caffetteria libri e bar (Bravetta): libri, cornetto, cappuccino e giochi per il bambino… serve altro?

Altri articoli

Silvia Lombardohttps://roma03.it/chi-siamo/
Silvia Lombardo è nata nel 1978 a Roma da madre trasteverina e padre siracusano. Dopo una breve pausa in una città mostruosamente più a misura d’uomo come Torino, vive tuttoggi nella Capitale dove si aggira minacciosa con sua figlia Diana dal 2016. Diplomata in Narratologia e Storytelling alla Scuola Holden, ha fatto la giornalista, scritto libri, cortometraggi, documentari, lavorato nell’editoria, collaborato con la Rai. Della sua infanzia ricorda soprattutto i quattro alberi di Natale che faceva ogni anno con mamma e le sessioni di danza acrobatica in salotto, su musiche di Glenn Miller, con papà. Convinta, quindi, che la famiglia sia una cosa molto divertente, ha deciso di scrivere un blog per il divertimento di tutte le famiglie!

Filò bar con area giochi per bambini a Roma, zona Bravetta, per colazioni, merende, pranzi e apritivi e feste di compleanno per bambini

FILÒ, CAFFETTERIA LIBRI E BAR
Via Dei Carraresi, 37-39 (Bravetta) – 0698870673
https://www.facebook.com/filocaffetterialibreria/

Io ho due manie, per le quali vengo presa in giro urbi et orbi: una sono i golfini, l’altra è la colazione (vi risparmio il fatto che spendo tutti i miei soldi da Lush, in negozi di tè e in libreria. Anzi, spendevo prima di diventare mamma: ora bevo brutti tè deteinati in bustine del supermercato. Ma finirà presto ‘sta storia!).

Filò caffetteria bar con area giochi per bambini, a Roma
Filò caffetteria bar con area giochi per bambini, a Roma

Mia madre mi chiama Giacchettini. Perciò io e i miei giacchettini la mattina amiamo fare colazione nei modi più disparati: cornetto e cappuccino, latte e cereali (latte bollente, cereali spappettati, quasi un pudding. Mia zia si è convinta che la traduzione di pudding sia pappone, alla Alberto Sordi “Magna er pappone!”), bacon e uova, pancakes con lo sciroppo d’acero, frutta e, in quel di Modena, sono arrivata a tigelle, squaqquerone e ciccioli. Sono una brutta persona, lo so.

Filò caffetteria bar con area giochi per bambini, a Roma
Filò caffetteria bar con area giochi per bambini, a Roma

Di tutti i viaggi della mia infanzia in famiglia, io ricordo le colazioni in albergo (in particolare una pantagruelica a Bled, Slovenia, dove bevevo un succo di mela limpidissimo e mi ammazzavo di affettati e crepes). Mio padre, tutte le mattine, si faceva una zattera di pane burro e marmellata che tuffava in una bagnarola di Earl Grey. Ho vissuto per due anni a Torino, la città dei caffè, e mi conoscevano tutti i bar del centro, dagli di Bicerin! Il papà di Diana, invece, butta giù una litrata di caffè e se ci inzuppa un biscotto industriale è già tanto.

Quindi ho istituito il rito della colazione del sabato mattina: appena siamo tutti pronti – e non è cosa da poco – caccia al bar! E finalmente qualche settimana fa siamo riusciti ad andare in un posto che volevo vedere da tanto tempo: Filò, caffetteria, libri e bar.

filo bar caffetteria con area giochi per bambini a roma feste per bambini

Grazie alla sagra del batterio da nido questo inverno, mi sono persa tanti eventi per mamme e bimbi che sono stati organizzati in questo spazio family friendly: laboratori di Natale, festa del papà, presentazioni di libri e molto altro ancora.

Fortuna che io ho sempre quest’ansia di arrivare presto ovunque e quindi abbiamo fatto il nostro ingresso da Filò quando ancora non c’era nessuno (e nel giro di poco i tavoli erano praticamente al completo, ma d’estate lo spazio si amplia nella piazzetta antistante l’entrata. Tra l’altro, se non conoscete il quartiere, vale la pena guardarsi intorno: un mix di casette unifamiliari, piccoli palazzi e condomini più grandi che mi ha sempre incuriosita): subito ti accolgono i cornetti, un bell’assortimento dal cornetto classico semplice a quelli con marmellata, impasto ai cereali e bombe ripiene. Per me e il socio cornetteccappuccino è una parola sola e quindi, camminando lungo il grande bancone, abbiamo ordinato, ci siamo seduti e abbiamo cominciato ad esplorare l’area a disposizione dei piccoli (mangiandomi nel frattempo le mani perché, oltre il bancone, c’erano ancora torte, muffin, deliziosi piccoli tramezzini e le mitiche donuts, le ciambelle alla Homer Simpson e io mi ero già ingurgitata mezzo cornetto).

filo bar caffetteria con area giochi per bambini a roma feste per bambini
Filò caffetteria bar con area giochi per bambini, a Roma

Il nostro tavolo era in posizione strategica a ridosso di questo spazio libero dove i bambini, soprattutto i piccolissimi, hanno a disposizione libri, giochi, tavolino e sedie della giusta misura e un pannello sensoriale.

Così, Diana si è seduta al suo micro tavolino e ha cominciato a trafficare col registratore di cassa, libri, puzzle e non so cos’altro. E mentre era tutta presa, noi seduti – con le braccia libere, pensa un po’! – abbiamo potuto fare colazione da soli!

filo bar caffetteria con area giochi per bambini a roma feste per bambini
Filò caffetteria bar con area giochi per bambini, a Roma

L’area giochi è anche quella che ospita laboratori e presentazioni: fa tappa qui spesso Pachamamma, associazione di mamme per le mamme, che pochi giorni fa ha presentato da Filò un libro sull’allattamento. E negli ultimi mesi per i piccolissimi c’è stata una caccia alle uova, in vista della Pasqua, e un laboratorio di pittura con la frutta.

filo bar caffetteria con area giochi per bambini a roma feste per bambini

Sempre in questo spazio trova posto un piccolo assortimento di libri e giochi in vendita, disposti sugli scaffali più alti così da lasciare i piccoli liberi di giocare senza rischiare di incorrere in spiacevoli episodi di distruzione della merce (e questo è uno degli accorgimenti che ci ha consentito di fare una colazione in totale relax, leggendo addirittura il giornale!): la maggior parte dei titoli proviene da piccole case editrici specializzate in editoria per ragazzi, ed è stato per me un piacere vedere che una buona parte di questi libri è degli amici della Lavieri, che hanno anche il merito di aver portato in Italia il nostro amatissimo Ciacio. I giochi sono prevalentemente in legno, educativi, piccolo prezzo e piccola taglia e ho lasciato lì a malincuore una deliziosa nave composta da vari pezzi impilabili.

filo bar caffetteria con area giochi per bambini a roma feste per bambini

In più, da Filò, si possono organizzare feste di compleanno e eventi di vario tipo: ho visto le foto dei buffet per i piccoli e degli aperitivi e il menù promette assai bene.

filo bar caffetteria con area giochi per bambini a roma feste per bambini

Ultima chicca, che non c’entra coi bambini che non le possono mangiare ma c’entra con le mamme che ancora a 40 anni non ne vogliono sapere di crescere: anche la selezione di cioccolata e caramelle esposta sul bancone è disgraziatamente interessante, perciò è venuta via con me una scatola di caramelle Jelly Bean – difficili da trovare! – quelle morbide e a forma di fagiolo in 36 gusti gourmet, motivo per cui le assaggi tutte per capire “ma questa è crostata di mirtilli oppure  marshmallow?”. Un duro lavoro, ma qualcuno deve pur farlo… (e questo rientra nella categoria: “cose che mangio di nascosto da mia figlia”)

Iscriviti alla newsletter

Fai questa scelta e d'ora in poi farai parte per di ogni singola avventura che intraprenderemo!

Il nuovo articolo

- Advertisement -Mamsitter - Cerchi una babysitter a Roma

Socialnetwork

20,700FansLike
2,400FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Ultime notizie

Più letti