Zerocento, corsi, laboratori montessoriani, e spazio mamma e bebè
Zerocento, corsi, laboratori montessoriani, e spazio mamma e bebè

In zona Marconi, a Roma, c’è un piccolo gioiello dedicato all’apprendimento, divertimento e benessere vero di tutta la famiglia da 0 a 100 anni, con una particolare attenzione per mamme in attesa, neonati e bambini molto piccoli: è l’Associazione ZeroCento

zerocentologoZEROCENTO
Via Orso Maria Corbino, 38/a – 3284896051
https://www.facebook.com/zerocentomarconi
http://www.associazionezerocento.com

ZeroCento Spazio Incontri e Gioco per bambini in zona Marconi

Da ZeroCento ci sono stata con Diana in un caldo pomeriggio di inizio estate. Incontro per i piccolissimi sulle faccende quotidiane: detta così, vi suonerà strano. E per capire dovreste davvero partecipare a uno degli incontri organizzati da ZeroCento: i bambini piccolissimi amano imitarci, così avere a disposizione in un ambiente sicuro e protetto (e soprattutto piuttosto spoglio e quindi pieno di possibilità ma non di distrazioni che creano confusione) spugne, piccole scope, carta da spargere e raccogliere, uno spruzzino per pulire i vetri è stato per Diana il massimo del divertimento!

Cosa abbiamo fatto con i bambini da ZeroCento

Che questo poi sia culminato in una cantata finale con chitarra da spiaggia suonata da Laura, la mente dietro ZeroCento, e mamma che faceva i controcanti de Nella Vecchia Fattoria fa del nostro pomeriggio da ZeroCento uno dei più interessanti e divertenti che Diana ed io abbiamo trascorso in un laboratorio. E, alla fine della nostra ora insieme, ci è stato anche lasciato del materiale dettagliato per capire principi e teorie ai quali questa lezione-laboratorio fosse ispirata.

I corsi e gli incontri di ZeroCento per mamme in attesa e bambini da 0 a 3 anni per il 2018/19

Ma di ZeroCento vi parlerò dettagliatamente un’altra volta, quando saremo magari tornati tutti quanti dalle ferie. Intanto mi preme segnalarvi le numerose iniziative che sono previste per la prossima stagione, visto che le anticipazioni 0-3 vi piacciono tanto:

GRAVIDANZA

Da ZeroCento tanti incontri dedicati ai pancioni:

  • INCONTRI DI PREPARAZIONE ALLA NASCITA, con le ostetriche dell’Associazione Rea Silvia
  • YOGA KUNDALINI in gravidanza
  • BENESSERE in gravidanza, che non si sostituisce agli incontri di preparazione alla nascita ma mira proprio a aumentare il benessere psicofisico della mamma in attesa attraverso tecniche di rilassamento, di automassaggio, di ascolto del proprio corpo ma anche affrontando tematiche importanti quali allattamento, relazione genitoriale, tematiche conflittuali e depressive del post parto
  • CONOSCIAMO IL BAMBINO ATTRAVERSO MONTESSORI, un interessantissimo ciclo di 4 incontri per immaginare il bambino che avremo  e conoscere il mondo dell’infanzia attraverso Maria Montessori e i suoi testi illuminanti e sempre attuali

POST GRAVIDANZA

  • 4 incontri POST PARTO per mamme con bimbi da 0 a 6 mesi, con le ostetriche dell’Associazione Rea Silvia. Temi toccati: allattamento, sicurezza, autosvezzamento, babywearing e introduzione al massaggio infantile.
  • YOGA IN FASCIA per bimbi da 0 a 12 mesi
  • MASSAGGIO INFANTILE A.I.M.I.
  • YOGA PER BEBE’, DA 1 A 3 ANNI, per mamme/papà e i loro bimbi

BAMBINI DA 0 A 3 ANNI

  • GIROTONDO: Uno Spazio Adulto-Bambino dove i piccoli (che non frequentano l’asilo nido) imparano a socializzare e i grandi possono condividere la gioia e la fatica di accudire un bimbo. Grazie a questi incontri potrete apprendere tante attività da fare con i vostri bambini, a seconda della loro età, e gli incontri avvengono sempre secondo la stessa routine cosa che dà sicurezza ai piccolissimi. ZeroCento divide i bimbi per gli incontri in due gruppi:
    • Gruppo 6-14 mesi
    • Gruppo 15-36 mesi
  • LABORATORIO MONTESSORI 18-36 MESI: in uno di questi incontri periodici abbiamo avuto la fortuna di incontrare Laura e Zerocento. Coppie adulto-bambino si incontreranno per scoprire e sperimentare la capacità di concentrarsi dei bambini, conoscendo attività adatte alle diverse età e il modo giusto di proporle al bambino.
  • MUSICA IN FASCE, corso di musica 0-36 mesi – suddiviso in 0/24 mesi e 24/36 mesi – secondo la Music Learning Theory di E. E. Gordon

Per maggiori informazioni, orari e giorni degli incontri, costi e approfondimenti non vi resta che contattare ZeroCento o consultare la loro pagina FB e il sito Web. E non dimenticate che ZeroCento si occupa anche di bambini e ragazzi di tutte le età e anche degli adulti.

Articolo precedenteLa nuova stagione del Teatro Verde con spettacoli anche per bambini sotto i 3 anni
Articolo successivoCosa fare con un bambino da 0 a 3 mesi: i consigli della psicologa Tiziana Capocaccia
Silvia Lombardo è nata nel 1978 a Roma da madre trasteverina e padre siracusano. Dopo una breve pausa in una città mostruosamente più a misura d’uomo come Torino, vive tuttoggi nella Capitale dove si aggira, minacciosa, con carrozzina e passeggino dall’agosto 2016. Diplomata alla Scuola Holden di Torino, si è occupata di cultura e spettacolo per alcune agenzie giornalistiche, ha scritto e realizzato un film a costo zero sul precariato dal titolo “La ballata dei precari” e pubblicato “La ballata dei precari – Guida di sopravvivenza per trentenni” (Miraggi Edizioni, 2011). Fra le altre cose ha fatto la giornalista, l’addetta stampa e l’insegnante di multimedialità per le scuole elementari e i licei. Ha collaborato con la Bel-Ami Edizioni, il Circolo Letterario Bel-Ami, Millionaire, Donne Sul Web, Rai e è stata una blogger de L’Unità. Ha insegnato sceneggiatura e da 12 anni studia il fenomeno della musica scritta nei campi di concentramento, sul quale ha scritto un documentario, uno spettacolo realizzato all’Auditorium Parco della Musica nel gennaio 2015 (con, tra gli altri, Ute Lemper e Marco Baliani) e, la cosa più bella, una lezione concerto per portare questa musica fra i ragazzi delle scuole medie e superiori. Nonostante nessuno avrebbe scommesso una lira sulla suddetta come mamma, il soggetto si dimostra pieno di buona volontà. E menomale perché Diana non dorme, non vuole parlare, non vuole camminare e non rinuncia al latte materno neanche con le cannonate. Quando il gioco si fa duro, non resta che inforcare fascia e passeggino e andare in giro per la città. Prima o poi una delle due dovrà pur dormire…