Come organizzare una festa in casa per bambini? Sembrava che non se ne facessero più e invece la nostra Mamma Ilenia è riuscita a organizzare un bel party per il primo compleanno della sua Lucrezia!

Le feste in casa per bambini sono davvero passate di moda?

Le feste in casa ormai sono passate di moda, soprattutto quando si tratta del Primo compleanno dei nostri figli.

Ma si sa, queste feste sono più per noi mamme, che festeggiamo il trionfo della nascita del nostro bimbo…

…MA…

Ma c’è un ma. Se la festa è del figlio secondogenito le cose cambiano… Eh sí, vestiti usati dal primo, giochi che piacciono alla grande e, soprattutto, eventi che posssano non annoiare anche la primogenita. Ecco, diciamo le cose come stanno!

Il secondo figlio cresce con le esperienze del primo (e del suo primo compleanno)

Con nostra figlia “grande” (Domitilla adesso ha la bellezza di 7 anni) ancora mi ricordo l’organizzazione perfetta nei minimi dettagli del suo primo compleanno, e sono passati 6 anni!

E mio marito ancora si ricorda il conto che abbiamo pagato! Per poi ritrovarci con una montagna di foto non stampate e, cosa non di poca importanza, mia figlia non se la ricorda ovviamente!

come organizzare una festa per bambini in casa primo compleanno 2

Quindi per il primo compleanno di Lucrezia, ho preso la macchina del tempo e sono andata negli anni ’80 quando le feste in casa erano un must. Il trucco? Ora ve lo spiego…

Come organizzare una festa di compleanno in casa senza sprechi e in economia

Gli invitati

Ovviamente bisogna invitare “gli amici” più stretti di tua figlia, ma quando ne hai 2 con tanta differenza, inviti gli amici della grande con i fratellini piccoli. Non possono mancare nonni e zii.

Gli spazi

Se possibile, dividere gli spazi in casa. La stanza delle bambine é dove hanno giocato. In salotto abbiamo organizzato, spostando divani e tavolo, uno spazio dove finalmente fare quattro chiacchiere tra adulti.

come organizzare una festa per bambini in casa primo compleanno
Basta un solo bel festone ed è subito festa! (e senza numeri, e col colore giusto, è anche riciclabile)

Il Buffet

Se avete le mani d’oro, potete approfittare per dare sfogo alle vostre doti da masterchef! Cose molto semplici e molto apprezzate, pensando sempre di dover soddisfare il palato di invitati di tutte le età, sono i quadrotti di frittate, le torte salate, polpettine (qui ci vuole un pochino più di impegno), torte dolci.

Per le torte salate le verdure si possono frullare per farle mangiare senza preoccupazioni ai piccini e le sfoglie si comprano belle e fatte! Con le stesse sfoglie e una bottiglia di passata si può fare un’infinità di pizzette rosse. Il bello di fare una festa in casa è che forno e frigorifero disteranno massimo 20 passi dal tavolino del buffet! Addirittura, potete pensare di fare dei biscotti con la frolla pronta per poi decorarli con cioccolato fuso e zuccherini.

Altrimenti, per stare piú tranquilli, chiamate un buon catering… e a volte ce lo avete prooprio sotto il naso! Per quel che mi riguarda mi sono affidata al forno sotto casa per il salato. Per la torta invece mi sono rimboccata le maniche e, dopo aver visto Bakeoff in tutte le salse, ho sfornato una creamtart numero 1.

come organizzare una festa per bambini in casa primo compleanno 3 come organizzare una festa per bambini in casa primo compleanno 3

Dove reperire piatti e bicchieri per le feste dei bambini? Trattandosi di pochi invitati abbiamo optato solo per poche stoviglie usa e getta, il resto era del servizio di casa.

Purtroppo quando abbiamo fatto la festa ignoravamo l’esistenza delle STOVIGLIOTECHE! Cosa sono? Gruppi di persone che si organizzano per affittare stoviglie in plastica senza BPA lavabili. Sono ecologiche, sono economiche e sono sicure. Ecco il nostro post sulle stoviglioteche a Roma.

Prossima festa, non avremo dubbi!

stoviglioteca a roma ecologica plastica monouso noleggio stoviglie feste per bambini

Animazione

Avendo bimbi di etá differente, per noi, é fondamentale chiamare dei professionisti del divertimento. A casa nostra siamo affezionati, ormai da 4 anni, all’animazione di Circa Un Circo con Jessica Pannunzi.

Un bel muppets show, cornice per i selfie, e soprattutto tanta musica e tanti giochi.

Praticamente sono rimasti in camera a giocare con l’animatrice tutto il tempo.

Calzini antiscivolo per tutti i bambini: regali di fine festa utili e intelligenti

In questa occasione, abbiamo realizzato regalini pre-festa (invece di quelli di fine festa), calzini antiscivolo per tutti i bimbi.

come organizzare una festa per bambini in casa primo compleanno 1

Il tutto per la modica cifra di 220 euro.

Come organizzare una festa in casa per bambini: ecco cosa farò per il compleanno della primogenita!

Chi ha due figli, lo sa, se organizzi qualcosa per uno poi anche l’altro ti chiede la stessa cosa. Parola di secondogenita!

A 7 anni ci si sente grandi, soprattutto quando sei sorella maggiore. I bambini, a quell’età, iniziano a guardare piccole serie e non più i cartoni animati… e questo è significativo (soprattutto, un colpo per le mamme!)

E quindi nato negli USA, sdoganato grazie ai telefilm americani, anche a casa nostra é sbarcato… il Pigiama Party!

Come organizzare un piccolo pigiama party per bambine in casa

Anche qui, piccole accortezze per organizzare in modo casalingo, ma magico, per i nostri figli.

Abbiamo noleggiato le fantastiche tende Teepee (non vi imbarcate in missioni suicide fai-da-te se non siete dei maghi del bricolage) montate con le bambine e allestite nel salotto della nonna. Le luci che vedete nella foto sono arrivate assieme alle tende: chiedete a chi ve le fornirà cosa conterrà il kit per il party.

Per ogni tenda entrano circa 2 bambine, ma per noi che era il primo pigiama party abbiamo optato per sole 3 bimbe. Una per tenda.

È inutile dire che questa é l’unica foto disponibile: credo che si siano addormentate a mezzanotte. Per fortuna che il giorno dopo era festa! Per la mattina si sono svegliate con il profumo di una crostata homemade, succhi di frutta e una carica di emozione per aver fatto una “cosa da grandi”.

Da mamma, vi posso dire, che organizzandosi bene é possibile realizzare i piccoli sogni dei nostri bambini. Ma é importante, ogni tanto, dire:

Sí, si puó fare!