0,00 $

Nessun prodotto nel carrello.

21.5 C
Rome

Iscriviti alla newsletter di Roma03

roma03founder@gmail.com

RistoBimbi

Mamma Silvia

HomeIN EVIDENZAContrordine: Raggi, le aree gioco rimarranno chiuse

Contrordine: Raggi, le aree gioco rimarranno chiuse

Altri articoli

Silvia Lombardohttps://roma03.it/chi-siamo/
Silvia Lombardo è nata nel 1978 a Roma da madre trasteverina e padre siracusano. Dopo una breve pausa in una città mostruosamente più a misura d’uomo come Torino, vive tuttoggi nella Capitale dove si aggira minacciosa con sua figlia Diana dal 2016. Diplomata in Narratologia e Storytelling alla Scuola Holden, ha fatto la giornalista, scritto libri, cortometraggi, documentari, lavorato nell’editoria, collaborato con la Rai. Della sua infanzia ricorda soprattutto i quattro alberi di Natale che faceva ogni anno con mamma e le sessioni di danza acrobatica in salotto, su musiche di Glenn Miller, con papà. Convinta, quindi, che la famiglia sia una cosa molto divertente, ha deciso di scrivere un blog per il divertimento di tutte le famiglie!

Nonostante il DPCM firmato ieri sera dal Presidente del Consiglio Conte consenta la riapertura delle aree gioco per bambini e adolescenti, la Sindaca Raggi, con un’ordinanza, ne ha decretato di nuovo la chiusura nel Comune di Roma perché impossibilitata a garantire il massimo contenimento del rischio di contagio, senza un piano specifico di pulizia e igienizzazione.

La Sindaca Virginia Raggi, attraverso un’ordinanza, ha stabilito che nel Comune di Roma le “aree gioco destinate allo svolgimento delle attività ludiche o ricreative all’aperto” rimarranno chiuse con decorrenza immediata, nonostante il DPCM 17 maggio 2020 da ieri sera ne consenta la riapertura.

In questo momento, infatti, si legge nell’ordinanza, Roma Capitale non può attuare le linee guida dell’allegato 8 (DPCM 17 maggio 2020) che “impongono al gestore (…) specifiche attività di manutenzione e di controllo periodico, oltre che di pulizia e verifica delle condizioni igieniche degli arredi e delle attrezzature disponibili” al fine di garantire il massimo contenimento del rischio di contagio da Covid-19.

 

Aree gioco bambini altalena

Pertanto finché non sarà approvato un piano di intervento specifico di pulizia e igienizzazione delle superfici, considerate le tante aree attrezzate per le attività ludiche presenti in parchi, ville e giardini della Capitale, scivoli, altalene e giochi rimarranno sigillati.

I trasgressori saranno puniti ai sensi dell’art 650 del codice penale.

Qui il testo dell’ordinanza sul sito di Roma Capitale.

Aree gioco bambini

Iscriviti alla newsletter

Fai questa scelta e d'ora in poi farai parte per di ogni singola avventura che intraprenderemo!

Il nuovo articolo

- Advertisement -Mamsitter - Cerchi una babysitter a Roma

Socialnetwork

20,700FansLike
2,400FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Ultime notizie

Più letti