0,00 $

Nessun prodotto nel carrello.

21.5 C
Rome

Iscriviti alla newsletter di Roma03

roma03founder@gmail.com

RistoBimbi

Mamma Silvia

HomeLIBRI E GIOCHIGIOCHI E GIOCATTOLIGiochiamo ad ascoltare: Lunii la fabbrica delle...

Giochiamo ad ascoltare: Lunii la fabbrica delle storie

Altri articoli

Silvia Lombardohttps://roma03.it/chi-siamo/
Silvia Lombardo è nata nel 1978 a Roma da madre trasteverina e padre siracusano. Dopo una breve pausa in una città mostruosamente più a misura d’uomo come Torino, vive tuttoggi nella Capitale dove si aggira minacciosa con sua figlia Diana dal 2016. Diplomata in Narratologia e Storytelling alla Scuola Holden, ha fatto la giornalista, scritto libri, cortometraggi, documentari, lavorato nell’editoria, collaborato con la Rai. Della sua infanzia ricorda soprattutto i quattro alberi di Natale che faceva ogni anno con mamma e le sessioni di danza acrobatica in salotto, su musiche di Glenn Miller, con papà. Convinta, quindi, che la famiglia sia una cosa molto divertente, ha deciso di scrivere un blog per il divertimento di tutte le famiglie!

Lunii, lettore digitale di storie per bambini:  gioco di ascolto con all’interno 48 storie originali e divertenti. Lunii è della Start Up – La French Tech

LUNII
Sito Web in Italiano

Vi piace leggere storie ai vostri bambini? A loro piace ascoltarle?

Un libro ha di meraviglioso la sua materialità, nel senso più bello e profondo del termine: l’odore della carta, le parole impresse sulle pagine, le illustrazioni coloratissime.

leggere ai bambini

Eppure una fiaba è una fiaba e la storia del mondo ci ricorda che hanno avuto un’importantissima tradizione orale.

Fiabe scritte e Fiabe orali, entrambe sono fondamentali per il bambino

Io per prima non ho avuto tantissimi libri da bambina, ma in compenso avevo papà che ogni sera mi raccontava una storia diversa. Inventandola di sana pianta.

Una in particolare l’amavo così tanto che lui la fece diventare una sorta di storia a puntate, e ogni sera aggiungeva qualcosa. Un personaggio, un dettaglio, un nuovo luogo, un aneddoto divertente.

Questa storia è durata circa due lunghi anni rispetto a tutte le altre che, invece, iniziavano la sera e finivano al mio risveglio.

Nel mio lavoro, in una delle tante rappresentazioni teatrali che ho fatto con i miei bambini, un anno misi in scena proprio la “Baby Band” (la mia storia, o meglio, la storia che papà mi raccontava ogni sera).

Ho fornito alla mia classe il racconto ma poi loro hanno dato carattere ai personaggi, vestendoli di frasi e personalità in modo completamente autonomo. La meraviglia della storia raccontata rispetto a quella letta su un libro illustrato sta nella libertà di giocare con le immagini nella propria testa, rendendo tutto unico, personale e soggettivo.

Lunii lettore per bambini con 48 storie e tantissime altre da scaricare

la fabbrica delle storie

Lunii ti fa scegliere tra due protagonisti (Lisa e Leo) poi puoi scegliere il luogo (un Castello, il mare, la foresta, la casa), ancora puoi scegliere i personaggi che incontrano (un pirata, una sirena, un fantasma, un folletto, Babbo natale ecc…) per concludere ultima e determinante scelta per far iniziare la storia è l’oggetto (una penna, una scopa, una biglia, uno zaino, ecc).

Selezionato eroe, luogo, compagno e oggetto, si spengono le luci di Lunii e inizia la storia a volte narrata da una calda voce maschile altre da una frizzante voce femminile.

Lunii la fabbrica delle storie

Lunii il lettore di storie per bambini, piccolo e comodo… come un walkman!

Un gioco-racconto con qualche nota vintage, somigliando Lunii a un walkman e portando il bambino a tenerlo in mano o a posizionarlo sul comodino come una radiolina del nuovo secolo.

È inoltre possibile acquistare le cuffie e lasciando il bambino in completa autonomia, nella scelta della storia e nell’ascolto della stessa.

Lunii cuffie

Lunii: non solo un gioco, ma un’esperienza di ascolto

Lunii non è affatto solo un gioco, è un’esperienza di ascolto, di ricezione, di scambio tra chi racconta la storia e il bambino che ne immagina i confini.



Chi mi conosce sa che sono una mamma che legge molto a Flavio e che fa di questa attività forse l’unica routine fissa che ho imposto ogni sera ma non nego che alcune volte sostituire la fiaba letta con un momento di ascolto più personale e indipendente da me, mi affascina molto.

Mi piace vedere come Flavio si approccia al suo Lunii, il suo girare la rotella e spingere i pulsanti per scegliere cosa vuole ascoltare, il suo inserire il cavo delle cuffie per isolarsi e fruire da solo la sua storia.

Lunii, le prime esperienze di scelta, in completa autonomia, di un bambino

Non saprò mai quando mette le cuffie se ascolta ogni volta lo stesso racconto o se cambia di volta in volta ma mi affascina il suo piccolo ritaglio di autonomia, spaventandomi al contempo.

Il mio piccolo bimbo che cresce e che a volte ha bisogno delle mie letture o dei miei racconti e a volte no… come è giusto che sia.

Iscriviti alla newsletter

Fai questa scelta e d'ora in poi farai parte per di ogni singola avventura che intraprenderemo!

Il nuovo articolo

- Advertisement -Mamsitter - Cerchi una babysitter a Roma

Socialnetwork

20,700FansLike
2,400FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Ultime notizie

Più letti