giornata dei calzini spaiati

Il 7 Febbraio è la Giornata dei Calzini Spaiati, una giornata per parlare di amicizia, rispetto degli altri, solidarietà, diversità

Oggi ogni lavatrice sará ricordata! Nooo, ma che dici? Non c’entra niente!

Direttamente sbarcata da una scuola friulana ben 10 anni fa, arriva la giornata dei calzini spaiati, da 7 anni su Facebook, ogni primo venerdì di febbraio.

Al grido di Nessun calzino verrá abbandonato parte la campagna di sensibilizzazione per grandi e piccini, sull’importanza dell’Amicizia, del rispetto degli altri, solidarietà e altruismo di ognuno di noi in una giornata dedicata alla diversità. Perché, in fondo, siamo tutti calzini spaiati, siamo tutti diversi e preziosi.

Dove e quando è nata la Giornata dei calzini spaiati

L’idea nasce ad Aquileia, da una maestra e 4 sue amiche che con tanto di naso rosso hanno pubblicato su Facebook, qui, questa iniziativa e in poco tempo ha fatto il giro del web… e non solo.

In molte scuole, oggi si parlerà di amicizia e integrazione, verranno appesi molti calzini spaiati, all’interno dei quali ogni bambino potrà inserire un disegno o un pensiero dedicato alla diversità che, al contrario di dividerci, ci unisce tutti quanti.

#Calzinispaiati

Fatevi una foto, pubblicatela sulla pagina Facebook dell’iniziativa, sulla vostra pagina, su Instagram, Twitter… insomma dove vi piace e scrivete #calzinispaiati #Roma03