Se anche voi come me avete da poco portato al cinema vostra figlia a vedere Maleficent -Signora del male, avrete forse il mio stesso problema…

“Mamma per Halloween mi voglio vestire da Maleficent”…seguono istanti di panico e successiva ricerca spasmodica su Amazon di corna, ali e scettro, mantello e quant’altro.

Ma diciamo la verità, piuttosto che comprare delle corna di plastica cinesi, non sarebbe più carino farsi la maschera da soli a casa? Magari con l’aiuto dei vostri figli? (o forse meglio di no ;-p).

Ecco qui come ho risolto io, con l’aiuto fondamentale della mia amica Alessia, senza la quale lo ammetto non sarei riuscita a fare nemmeno delle orecchie da gatto :-p

TUTORIAL CORNA E SCETTRO/BASTONE MAGICO MALEFICENT (MALEFICA)

Cosa serve per le corna:

  • 1 cerchietto nero a base larga
  • 2 bicchierini di plastica da caffè
  • fil di ferro o filo elettrico
  • nastro adesivo nero
  • scotch
  • carta stagnola
  • colla a caldo
  • 2 pezzetti di stoffa

Cosa serve per lo scettro:

  • nastro adesivo nero
  • scotch
  • carta stagnola
  • colla a caldo
  • qualche bastoncino rigido (materiale a scelta)
  • 1 pallina di plastica
  • feltro colorato o quei fogli di materiale plastico colorati

COME FARE LE CORNA DI MALEFICA FAI DA TE

Per prima cosa abbiamo fatto un buchino sul fondo del bicchierino da caffè. Abbiamo attorcigliato il fil di ferro (noi abbiamo usato del filo elettrico che avevamo in casa, è uguale) e lo abbiamo successivamente incollato sul fondo del bicchiere con della colla a caldo. Il fil di ferro serve per creare la forma ondulata delle corna.

Dopo aver fatto raffreddare la colla a caldo e aver modellato il fil di ferro con la forma tipica a onda delle corna di Maleficent, abbiamo iniziato ad aggiungere carta argentata intorno al bicchierino e al fil di ferro fino a dargli lo spessore desiderato, quindi più fino in prossimità delle corna.

Ripetere lo stesso procedimento per il secondo corno e metterle vicine per verificare che spessore, forma e lunghezza siano il più simili possibile.

Dopodiché iniziare ad avvolgere entrambe le corna con dello scotch trasparente in modo da renderle più dure e compatte. Una volta completato il processo iniziare a rivestirle con il nastro adesivo nero (quello da elettricista per capirci) che darà l’effetto lucido alle corna.

Ricoprire anche la parte del bordo del bicchiere di plastica.

Una volta completato il lavoro, prendere 2 strisce di tessuto o di feltro e incollarle con la colla a caldo in orizzontale nel bicchiere in modo tale da poterlo poi attaccare sul cerchietto.

Provare il cerchietto alla bimba/bimbo per capire dove incollare le corna, ricordatevi che le punte non si devono toccare fra di loro.

Mettere quindi la cola a caldo sulla striscia di tessuto e su metà bordo del bicchiere e attaccare il corno sul cerchietto esercitando un po’ di pressione. Lasciar raffreddare e attaccare il secondo corno.

Provare il cerchietto sulla testolina estasiata dei vostri bambini 🙂 et voilà 🙂

NB. per dare maggiore stabilità alle corna abbiamo ricoperto anche il cerchietto con il nastro adesivo.

COME FARE LO SCETTRO/BASTONE MAGICO DI MALEFICA FAI DA TE

Per lo scettro abbiamo usato dei bastoncini di ferro che abbiamo staccato da uno scolapiatti vecchio da buttare, ma potete utilizzare qualsiasi materiale di riciclo che avete in casa.

Prendete la misura col vostro bambino tenendo presente che è un bastone lungo che poggia a terra.

Ricoprite il bastone con carta argentata fino a dare un po’ di spessore, dopodiché ricoprite tutta lunghezza con scotch trasparente. Come per le corna infine ricoprite il bastone con il nastro adesivo nero.

Per la parte superiore potete sbizzarrirvi, noi non abbiamo seguito fedelmente il bastone magico del film Maleficent ma abbiamo giocato con una forma a fiore. Prima cosa prendete una pallina e foratela, ritagliate dei fogli di feltro nero o colorati (noi abbiamo utilizzato quei fogli in materiale plastico con i brillantini che si vendono nei negozi cinesi) dei petali e incollateli intorno alla pallina con la colla a caldo. Se volete potete ritagliare altre forme per decorare la pallina o potete decidere di lasciarla semplice.

NB. attenzione a non coprire il buco della pallina con i petali.

Infine infilate il bastone che avete ricoperto in precedenza nel buco della pallina incastrandolo e rinforzate con dei giri di nastro adesivo per dare più stabilità.

Ora volete sapere come fare anche le ali di Malefica? Nooooo??? Meglio perché ho optato per un semplice mantello ;-p

Happy Halloween a tutti!

Ovviamente la maschera di Maleficent va benissimo anche come maschera di Carnevale e infatti noi sicuramente la riutilizzeremo!