deja vu boutique vintage roma

A Roma, nel quartiere Tuscolano, c’è una boutique Vintage che,oltre a vestiti e accessori da sogno, vende a tutte le donne un po’ di tempo per se stesse.

DEJA-VU
Viale Opita Oppio 67
Pagina Fb Sito Web

Era un po’ che avevo bisogno di me.

Di dedicarmi un’emozione, un’attenzione, una coccola… un tempo bello e sano che mi saziasse e, perché no, emozionasse.

Nella vita grazie al teatro ho provato tanti di quei vestiti che neppure me li ricordo più. Quando ero piccola affermavo di non volermi fare tatuaggi perché mi sarebbe piaciuto un giorno indossare un abito di broccato di seta e fare la dama o la donna di corte e non sarei stata del tutto adatta se avessi avuto un tatuaggio visibile.

deja vu carnevale costumi adulti roma
Déjà vu noleggia anche costumi di Carnevale e meravigliosi abiti da sera vintage

Nel tempo sono cresciuta, ho indossato la seta, la trama di broccato e mi sono fatta tatuaggi che seppur visibili parlassero di me.

Sono stata tutto e il contrario di tutto, ho interpretato personaggi diversi tra loro e ognuno mi ha insegnato qualcosa. Ho, attraverso vari ruoli, imparato  a conoscermi più di quando la vita avesse potuto aiutarmi a farlo.

Eppure a volte mi perdo, come è normale che sia… Mi scordo che mi voglio bene, che mi sono scelta giorno per giorno, che ho costruito con dedizione e fatica la persona bella che so di essere.

A volte sono stanca, esausta, satura e mi dimentico di rispettarmi, di ascoltarmi, di amarmi.

Alcuni giorni antepongo i bisogni degli altri ai miei, immagino di farlo volentieri ma a lungo andare implodo dentro e, come è normale, poi scoppio.

deja vu boutique vintage roma

Déjà-vu: riprenditi il tempo! Un’occasione per noi mamme di giocare a tornare noi stesse

Ho letto su un gruppo di mamme su Facebook che Mamma Daniela e sua figlia Virginia cercavano qualcuno che avesse voglia di giocare con loro, indossando degli abiti Vintage della loro Boutique e facendosi fotografare.

Loro avrebbero messo a disposizione il loro spazio pieno di vita e colori, i loro meravigliosi abiti, le loro anime belle, il loro tempo e a me chiedevano di fidarmi di loro.

deja vu boutique vintage roma

Perché vi assicuro che questo è stato: entrando nella loro Boutique io ho provato fiducia.

Mi sono sentita accolta, accettata, rispettata e più di ogni cosa ascoltata.

deja vu boutique vintage roma

Da Déjà Vu a Roma Tuscolana per provare outfit vintage pensati per te

Avevano pensato a degli abbinamenti per me, ho indossato 5 outfit scelti da loro e poi mentre mi conoscevano e mi respiravano hanno creato altrettanti accoppiamenti che secondo loro mi calzavano.

deja vu boutique vintage roma

Ho interpretato diverse Martina e in ogni  abito ho trovato un po’ di me, nei colori, nelle epoche, negli odori e perfino nelle sensazioni.

Ho indossato, posato e mi sono sentita bella ma bella davvero.

deja vu boutique vintage roma

Mi hanno offerto una cioccolata calda e ci siamo prese un tempo per raccontarci, per conoscerci e imparare a volerci bene… perché vi giuro che sono uscita da li volendo bene ad entrambe e so che loro hanno voluto bene bene a me, anche fosse solo per un’attimo ma mi hanno fatto sentire importante.

deja vu boutique vintage roma Il locale è una chicca rara e preziosa, ogni dettaglio è curato nei suoi più evidenti particolari. Hanno dato valore a tutto quello che quelle mura avessero da dire, rispettando anche lo storico del posto.

La storia di Deja-Vu bottega vintage e luogo di incontro nel cuore del Quadraro

Dapprima il locale aveva ospitato una macelleria, tant’è che hanno sfruttato dei ganci dove un tempo erano appesi i prosciutti per appendere i vestiti, successivamente è stato un centro scommesse, con tanto di porta blindata, schermi, bancone per l’Internet point e vetrata insonorizzata con la parte finale sul bancone aperta per far passare il denaro.

deja vu boutique vintage roma

Hanno scelto i colori Viola e Oro per il loro arredamento e con gli stessi hanno giocato e abbellito le caratteristiche del passato rendendole uniche e particolari per la loro boutique.

Sono tantissimi gli accessori, le scarpe, le borse, i vestiti che danno sostanza e forma a Deja-vu, per non parlare di quelle idee particolari per le quali è necessario spendere due parole come le “Stambelle”: un’idea brevetta proprio da Mamma Daniela.

deja vu boutique vintage roma

Le STAMBELLE: le stampelle belle per camminare con stile

In un periodo della sua vita, a seguito di una rottura delle gambe ha dovuto portare le stampelle per diverso tempo e ha scoperto che non le piaceva affatto rovinare il suo outfit a causa di una stampella, così ha iniziato a vestirle, a decorarle, ornarle e renderle belle… quasi come fossero un’accessorio di tendenza.

Ad averle conosciute prima… circa un anno fa a causa di una caduta con mio figlio in braccio, per evitare di far male a lui mi sono buttata sul lato opposto, ho salvato lui dall’impatto al suolo ma in compenso ho vinto una rottura della plica meniscale. Mi sono dovuta operare e tra post operazione, riabilitazione e fisioterapia ho portato la stampella per un tempo che mi è apparso infinito… forse se avessi avuto una stambella il tempo mi sarebbe almeno apparso più sopportabile.

Prendesi un momento per sé fra letture di libri, fotografie e interpretazione dei ching

All’interno del locale, ho ripreso possesso pieno delle mie facoltà, è come se avessi respirato aria pulita.

Abbiamo parlato, giocato, fatto foto, ci siamo abbracciate, abbiamo danzato, abbiamo bevuto, abbiamo pianto e riso, abbiamo trovato delle risposte attraverso gli oracoli dei Ching, abbiamo letto libri (tra questi una stralcio di Matelda, un libro di cui Daniela è l’autrice e che non vedo l’ora di leggere tutto).

deja vu boutique vintage roma

“Deja-vu Riprenditi il tempo”: questo è il nome che hanno scelto o forse è il nome che ha scelto loro…

Perchè questa boutique vintage non ha assolutamente il solo ed unico scopo di farti provare e vendere vestiti vintage ma ti accoglie al suo interno, ti coccola e ti adotta, ti regala emozioni forti, ti rieduca all’ascolto, alla condivisione e a dare valore e spessore al tuo tempo.

Quel tempo che va sempre di corsa e che non fermiamo mai, neppure per noi stesse.

Adesso basta, io riprendo il mio tempo.