abiti usati bambini neonati roma shop online qualità marca griffati

L’abbigliamento usato per bambini in formato boutique a Roma a Monteverde Vecchio: abbigliamento già amato e super selezionato, non solo italiano ma scovato con tanto amore in giro per il mondo dalla Danimarca fino a New York

La valigetta, boutique abbigliamento usato bambini e neonati

LA VALIGETTA KIDS BOUTIQUE
Via di Villa Pamphili 32
mar, gio, ven: 10.30-13, 14-19.30;
sab, dom: 10.30-13, 14-19;
mer 13-19.30; lun chiuso.
FACEBOOK ISTAGRAM
SHOP ONLINE

Quando ero ragazza una delle mete principali di quando facevamo sega a scuola era Via Sannio. In Via Sannio, San Giovanni, c’era il conosciutissimo mercatino dell’usato dove, in epoca di musica grunge, andavamo a caccia di magliette adidas usate, giacche di pelle e pantaloni militari. Io che ero uno zeppo vestito taglia 38/40, minimo compravo la 42/44 perché il pantalone calzava bene solo se dopo due settimane l’orlo si era consumato fra anfibio Dr Marteens e asfalto. Poi c’era chi puntava alle polo di marca e chi, come me, andava in visibilio per i terribili abiti da ballo americano da festa del diploma (di quelli, però, straripava Portaportese).

Ti sentivi figo, underground e contro il sistema. Ti sentivi grunge. E nel tuo essere grunge, ti sentivi figo pure a fregartene della puzza che ti foderava le narici. Se ci fosse un catalogo degli odori non proprio gradevoli, il “puzza di usato in via Sannio nel ’93” meriterebbe sicuramente una pagina.

abiti usati bambini neonati roma shop online qualità marca griffati A

ABBIGLIAMENTO USATO DI ALTISSIMA QUALITÀ  PER NEONATI E BAMBINI

Ma per l’usato bimbi non è così, sarà che in loro è tutto santo anche gli odori (certo, sì… come no…) ma i negozi usato bimbi hanno un profumo buono.

Poi, vabbe, c’è pure chi esagera e riesce a fare dei negozi di abbigliamento già amato – molto amato, non ci sono dubbi a vedere i capi esposti – una vera e propria boutique.

abiti usati bambini neonati roma shop online qualità marca griffati A

Ed è il caso de La Valigetta, una Boutique di abiti già amati da altri bambini e da altre mamme che ha trovato casa in via di Villa Pamphili a Monteverde. E Boutique è pure riduttivo a mio avviso: davanti alla vetrina, nonostante la mia esperienza di impicciona girovaga, sbirciando oltre il vetro ci avrò messo buoni 10 minuti a capire che si trattava di abbigliamento usato per bimbi da 0 a 10 anni e a decidermi ad entrare.

abiti usati bambini neonati roma shop online qualità marca griffati A

E già dalla luminosità che ti regalano mobilio, parati e disposizione dell’arredamento di senti catapultato in un mondo di eleganza, stile e accuratezza. Francesca, così si chiama la ragazza che con tanta cura cerca, seleziona e dispone queste piccole meraviglie, mi ha spiegato che gli abiti in negozio sono tutti scelti fra capi in perfette condizioni, di marche selezionate o fatture estremamante originali.

abiti usati bambini neonati roma shop online qualità marca griffati A abiti usati bambini neonati roma shop online qualità marca griffati A abiti usati bambini neonati roma shop online qualità marca griffati A

Talvolta sartoriali o talvolta giunti con lei in volo addirittura da oltreoceano – ama molto cercare i capi esposti in boutique soprattutto in Danimarca e a New York – gli abiti presenti in boutique potranno soddisfare i gusti più originali delle mamme in cerca di qualcosa di davvero sfizioso.

LA VALIGETTA KIDS BOUTIQUE È ANCHE UN COMODO SHOP ONLINE

Monteverde vi sembra troppo lontana? Non avete tempo di andare in negozio? Siete maniaci dello shopping online?

Niente paura! La Valigetta Kids Boutique ha anche un bel negozio online con tante proposte – anche più del punto vendita – di usato selezionatissimo per il guardaroba di bambini e neonati, comodamente suddiviso per fasce d’età (e comodamente a portata di mouse anche per i vostri amici che non vivono a Roma).

ABBIGLIAMENTO DA CERIMONIA, PER GIOCARE O PER PASSEGGIARE PER BAMBINI CHE AMANO L’ORIGINALITÀ

Dalla cerimonia fino all’abbigliamento per tutti i giorni, da La Valigetta troverete ogni tanto anche qualche piccola chicca nuova ed handmade (io ad esempio ho preso una gonna/top originalissima – marchio Abracadabra – per Diana, in un delicato mix di bande bianche e beige) e vi basterà guardare la carta da parati coperta da mille mongolfiere in volo per capire che potete andare sul sicuro perché qui, a farla da padrone, ci sono amore per il design e il buongusto.

abiti usati bambini neonati roma shop online qualità marca griffati vintage 2 abiti usati bambini neonati roma shop online qualità marca griffati vintage 2 abiti usati bambini neonati roma shop online qualità marca griffati vintage 2

COMPRAVENDITA ABBIGLIAMENTO USATO BIMBI DI OTTIMA QUALITÀ A ROMA

Inoltre La Valigetta seleziona il vostro usato in ottime condizioni, lo valuta e lo acquista subito pagandolo in contanti al 33% (condizioni più che ottime se pensate che il negozio si assume tutto il rischio dell’invenduto).

abiti usati bambini neonati roma shop online qualità marca griffati vintage 2

Adesso non ci resta che aspettare che La Valigetta metta su, con la stessa cura, un angolo usato mamme nostalgiche di Via Sannio ma certamente non del suo caos olfattivo. E non si sa mai, perché Francesca è un vulcano di idee e nel dietro le quinte de La Valigetta bolle sempre qualcosa in pentola. Quindi vi consiglio di andarla a trovare spesso, soprattutto data la facilità di accesso grazie agli orari di apertura che comprendono anche il sabato e la domenica, cosa ottima per noi mamme lavoratrici.

abiti usati bambini neonati roma shop online qualità marca griffati A

Articolo precedenteI bambini e le emozioni: cosa sono per loro e come comunicare.
Articolo successivoJbimbi i body taglia unica per bambini da 0 a 36 mesi, economici e ecologici
Silvia Lombardo è nata nel 1978 a Roma da madre trasteverina e padre siracusano. Dopo una breve pausa in una città mostruosamente più a misura d’uomo come Torino, vive tuttoggi nella Capitale dove si aggira, minacciosa, con carrozzina e passeggino dall’agosto 2016. Diplomata alla Scuola Holden di Torino, si è occupata di cultura e spettacolo per alcune agenzie giornalistiche, ha scritto e realizzato un film a costo zero sul precariato dal titolo “La ballata dei precari” e pubblicato “La ballata dei precari – Guida di sopravvivenza per trentenni” (Miraggi Edizioni, 2011). Fra le altre cose ha fatto la giornalista, l’addetta stampa e l’insegnante di multimedialità per le scuole elementari e i licei. Ha collaborato con la Bel-Ami Edizioni, il Circolo Letterario Bel-Ami, Millionaire, Donne Sul Web, Rai e è stata una blogger de L’Unità. Ha insegnato sceneggiatura e da 12 anni studia il fenomeno della musica scritta nei campi di concentramento, sul quale ha scritto un documentario, uno spettacolo realizzato all’Auditorium Parco della Musica nel gennaio 2015 (con, tra gli altri, Ute Lemper e Marco Baliani) e, la cosa più bella, una lezione concerto per portare questa musica fra i ragazzi delle scuole medie e superiori. Nonostante nessuno avrebbe scommesso una lira sulla suddetta come mamma, il soggetto si dimostra pieno di buona volontà. E menomale perché Diana non dorme, non vuole parlare, non vuole camminare e non rinuncia al latte materno neanche con le cannonate. Quando il gioco si fa duro, non resta che inforcare fascia e passeggino e andare in giro per la città. Prima o poi una delle due dovrà pur dormire…