Inglesina-Trip- passeggini leggeri

Passeggini leggeri e ultraleggeri: quali scegliere e in base a quali caratteristiche

Ogni famiglia nella scelta del suo passeggino ha delle priorità: caratteristiche, dimensioni, peso, tipo di chiusura, da viaggio, da passeggio.

Scopriamo insieme quali sono i passeggini secondo Roma 03 che sono validi poiché testati in primis da noi e hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Come scegliere il passeggino giusto per un bambino

I bambini crescono a vista d’occhio, stare al passo con i tempi non è sempre facile. Ecco perché già appena preso il Trio c’è chi si studia la soluzione migliore per il mezzo di trasporto successivo: il passeggino leggero o ultraleggero che renderà il quotidiano più comodo e semplice.

Molti ipotizzano l’acquisto del passeggino leggero solo dopo che il bambino inizia a camminare e spesso non lo trovano neppure necessario perché dopo il trio il bambino non ci sta più seduto, altri lo comprano quando il bimbo ha ancora pochi mesi.

Io appartengo alla seconda categoria, il trio per me è stato quasi inutile: la navicella per le passeggiate è stata ridotta al minimo perché ho usato solo la fascia, l’ovetto del trio l’ho potuto usare pochissimo perché un mese dopo la nascita del mio bimbo ci rubarono la macchina, dovetti quindi acquistare un ovetto a parte, il passeggino era ingombrante e pesante per me; mi muovevo spesso da sola, perché mio marito lavorava tutto il giorno ed era necessario avere un passeggino comodo da chiudere e leggero per tutti i giorni.

passeggini leggeri e ultraleggeri quali scegliere

Il passeggino per quando il bambino comincia a camminare

Eppure ipotizzare, ragionare, scegliere a priori è spesso e volentieri ugualmente difficile e complicato se nelle valutazioni non si considera il fattore C, perché diciamocelo: bisogna essere anche tanto fortunati: e se mio figlio sul passeggino non ci vuole stare?

I bambini quando iniziano a camminare si dividono in due categorie:

  • quelli pigri che non camminano per lunghi tragitti (per cui devi avere il passeggino sempre alla mano anche quando avranno 5 anni)
  • quelli stakanovisti che piuttosto si trascinano lamentandosi, chiedono di stare in braccio ogni 2×3 ma il passeggino BASTA, loro sono grandi!

Io ho introdotto il passeggino leggero quando Flavio aveva 2 mesi, perché dovevamo partire e portarmi dietro la mole di un passeggino da trio era fuori discussione.

Avevo fatto degli studi in proposito e ci tenevo ad avere un passeggino che fosse anche da viaggio ma soprattutto che con la chiusura raggiungesse le dimensioni adatte al bagaglio a mano in aereo e tra questi c’era lo yoyo baby zen che però era consigliato dopo i sei mesi, così ho rimandato questo acquisto a qualche mese successivo e ho fatto delle ricerche per un passeggino che tamponasse quel periodo.

passeggini leggeri e ultraleggeri quali scegliere

I nostri primi passeggini leggeri: Chicco Ohlalà e Yoyo

Scelsi Chicco OHlalà prezzo basso e modello funzionale, ad oggi forse si è rivelato un acquisto azzeccato e super ammortizzato, non posso dire la stessa cosa dello Yoyo che trovo essere validissimo per lo scopo relativo ai viaggi in aereo che me lo fece scegliere, però per tutti i giorni è davvero leggero (Flavio all’età di 10 mesi si sporse su un lato e si ribaltò vincendo un bernoccolo sul sopracciglio e occhio con sangue pisto): ruote piccole, non reclinabile totalmente e le gambe non si possono stendere.

Passeggini leggeri e passeggini ultraleggeri

passeggini leggeri pesano fra 6 e 8 kg e sono certamente pratici da trasportare, soprattutto per chi ha auto con bagagliaio piccolo.

I passeggini ultraleggeri hanno un peso ancora minore, partono addirittura dai 3.7 Kg.

pali 3.9 passeggino ultraleggero
Pali 3.9 uno dei passeggini più leggeri in commercio, sistema apri e chiudi semplice e costo estremamente competitivo

Come scegliere il miglior passeggino leggero in base alle proprie esigenze?

I passeggini leggeri si distinguono a seconda del tipo di chiusura e ve ne sono tre tipi:

  • passeggini a  libro, hanno la chiusura più semplice e sono anche i più leggeri;
  • passeggini a ombrello, sono più economici, la chiusura ha bisogno di entrambe le mani;
  • passeggini compatti, quando sono chiusi risultano più piccoli e meno ingombranti, sono i tipici passeggini da viaggio.

Passeggini leggeri reclinabili, adatti anche ai primi mesi di vita

Certamente un passeggino leggero può essere comunque reclinabile e far assumere al bambino anche nei primi mesi di vita una posizione comoda e totalmente sdraiata. Solitamente possono portare un peso non superiore ai 15 Kg, più o meno quindi fino ai 3 anni lo si può sfruttare.

E’ importante però considerare che non sono passeggini reversibili, a parte eccezioni rare, e quindi sono fronte strada.

Se si è abituati al trio che permette al bimbo di vedere la mamma o il genitore che lo trasporta e viceversa al genitore di vedere il bambino, è bene considerare che  il passeggino leggero è il primo passo verso un distacco visivo da parte di entrambi.

Una cosa che non tutti sanno e quindi non prendono mai in considerazione è il passeggino leggero trio, che sarà comodo sin dall’inizio e durerà per sempre.

Passeggini leggeri con ruote grandi

E se invece preferissimo  rimanere sui  passeggini leggeri ma con ruote grandi?

In città le ruote piccole sono comode, ma spesso si fanno gite fuori porta, si vuole andare su terreni non propriamente asfaltati e in questo caso possiamo ipotizzare ruote più importanti con passeggini che hanno chiusura di tipo compatto o a libro.

Vi elenchiamo 5 passeggini di differenti marche che vi consigliamo:

INGLESINA TRIP REVISIONE

Pratico e compatto, molto facile da chiudere e da aprire. Ha lo schienale completamente reclinabile. Il modello Trip ha sei differenti colori possibili: il blu marino, il colore denim, amarena, ecrù, garden, e graffite.

  • Dimensioni da aperto: 49,5 x 109,5 x 76,5 cm (larghezza x altezza x profondità)
  • Dimensioni da chiuso: 28 x 105 x 37 cm (larghezza x altezza x profondità)
  • Il peso è di 7 chili

Inglesina-Trip- passeggini leggeri

Ha una chiusura ad ombrello che permette di ingombrare poco. Con un gancio di sicurezza che evita l’apertura accidentale. La pedana anteriore può essere regolata in due diverse posizioni e il corrimano è morbido al tatto, con colore coordinato a seconda del modello.

VANTAGGI:

  • Ben accessoriato
  • Leggero e compatto

SVANTAGGI:

  • Nessuno (almeno secondo noi)

PEG PEREGO PLIKO MINI CLASSICO REVISIONE

Peg Perego è un marchio italiano ed è sinonimo di garanzia. La sicurezza viene garantita grazie alle cinture a 5 punti, sono regolabili in altezza a seconda delle necessità.

Il passeggino ha delle ruote con molleggio, quelle anteriori sono piroettanti o bloccabili; mentre quello posteriori sono fisse, con il freno centralizzato.

Può arrivare in diverse varianti di colori: Navy , Blue Denim, Giallo, Rosso, Cartoon, Rosso, Neon.

Le dimensioni di questo passeggino Pliko Mini sono 83 x 49 x 100 cm.

Pesa soltanto 5,7 kg, tra i più leggeri in commercio.

peg perego passeggino ultraleggero

VANTAGGI:

  • Piegato non tocca terra
  • Ultra leggero

SVANTAGGI:

  • Non è molto economico

CHICCO OHLALÀ REVISIONE

Con questo passeggino vengono rispettati tutti gli standard di sicurezza e di robustezza imposti dal marchio Chicco. E’ maneggevole, ha una maniglia unita, può essere chiuso e trasportato con l’utilizzo di una mano sola, per una maggiore facilità di movimenti. Lo schienale multi posizione è completamente reclinabile. Ha un poggia gambe regolabile ed è omologato per un utilizzo fin dalla nascita.

Chicco-ohlallà passeggino leggero reclinabile

I colori sono: Blu, Argento, Nero, Rosso, Verde o Multicolore.

  • Pesa 3,8 kg, forse il più leggero in commercio
  • Le sue dimensioni sono ridotte: cm 46 x 81x 101 h da aperto e 30 x 50 x 90 h da chiuso

VANTAGGI:

  • Accessoriato
  • Leggero

SVANTAGGI:

  • Sterza a fatica

SAFETY 1ST PEPS REVISIONE

Passeggino prodotto dall’australiana Safety 1st che da anni si occupa di sicurezza dei bambini.  E’ un passeggino pieghevole da viaggio, molto comodo, molto leggero, con una cappottina.

Questo prodotto è comodissimo per essere trasportato in auto, in treno o in aereo e mantiene il piccolo sostenuto nella schiena.

Safety1st passeggino leggero da viaggio richiudibile

VANTAGGI:

  • passeggino molto maneggevole
  • robusto
  • si può portare ovunque
  • prodotto salva vacanza

SVANTAGGI:

  • Lo schienale non è reclinabile

FOPPAPEDRETTI URRA’

Si può utilizzare dalla nascita fino a 3 anni circa. Ha il telaio in alluminio,  si chiude a ombrello occupando poco spazio, è pratico e maneggevole, compatto.

Lo schienale è regolabile in multi posizioni, , ha ruote anteriori piroettanti con dispositivo bloccante,  il bracciolo di protezione si apre a sportello.

 La capottina ha una tasca portaoggetti e l’apertura osserva bimbo oltre ad un simpatico giochino amovibile.

Foppapedretti-urrà PASSEGGINO leggero

Dimensioni aperto cm: H 105 | P 79/82 | L 48

Dimensioni chiuso cm: H 108 | P 35 | L 33

Peso: 8 kg

VANTAGGI:

  • Robustezza
  • Comfort
  • Dimensioni

SVANTAGGI:

  • Schienale troppo morbido
  • Coprigambe e parapioggia venduti separatamente

PASSEGGINI GEMELLARI E FRATELLARI:

Nella scelta è importante capire di che tipo di sedute avete bisogno: La prima cosa che dovreste decidere sono le sedute se affiancate o una di fronte all’altra.

Ovviamente la seduta affiancata renderà l’ingombro maggiore ma entrambi i fratellini staranno davanti, uno accanto all’altro.

Nel secondo caso lo spessore del passeggino sarà lo stesso del passeggino normale, semplicemente più lungo.

Con un passeggino gemellare è necessario prendere le misure, del portone, dell’ascensore e del bagagliaio della macchina

E’ importante che il passeggino che sceglierete sia leggero visto che oltre al suo telaio porterà ben due bambini.

Un paio di nostri consigli, seduta affiancata:

Passeggini gemellari con seduta affiancata

Passeggino gemellare 3 ruote Out n About Nipper Double

Questo modello di passeggino gemellare è con tre ruote, disponibile online, ideale per le sue caratteristiche tecniche come passeggino da sport e da spiaggia.

Ha ruote grandi e pneumatiche con sospensioni e ammortizzatori.

Molto compatto nelle dimensioni.

outnabout_3ruote passeggino gemellare

Passeggino fratellare Baby Jogger 

Si tratta di un passeggino leggero e compatto,  è dotato di Quick Fold Technology, ovvero di un sistema innovativo che permette di chiudere il passeggino facilmente e con una sola mano; il sistema di chiusura permette di trasportare comodamente il passeggino anche quando è chiuso.

E’ un prodotto caro ma si tratta di un top di gamma dalle prestazioni elevate.

Babyjogger passeggino fratellare gemellare

Passeggini gemellari seduta tandem

BESREY PASSEGGINO GEMELLARE E FRATELLARE

Il passeggino può essere compresso con un solo pulsante

E’ spazioso con schienale regolabile, adatto a bambini da 0-36 mesi, sopportano 15 kg + 15 kg, in modo che il bambino possa essere più comodo

Bersey-passeggino gemellare

PASSEGGINO HAUCK DUETT 2 PER FRATELLI DI ETÀ DIVERSA

Questo modello di passeggino non è multifunzionale, non adatto a due gemelli, ma è ottimale per portare a passeggio due fratelli di età diversa perché prevede due sedute: la più alta è una navicella trasformabile in passeggino e utilizzabile anche da un neonato, mentre la seconda in basso è removibile e può portare bambini a partire da 6 mesi.

hauk-duet passeggino per fratelli